Epidemia da stress sul lavoro

di Teresa Barone

scritto il

Stanchezza e stress sul lavoro sono l?anticamera di errori e calo delle prestazioni: come correre ai ripari?

Stress eccessivo e stanchezza costante caratterizzano un numero crescente di lavoratori, con pericolose ripercussioni sulle prestazioni, la sicurezza e la qualità del lavoro.

=> Aria viziata in ufficio? A rischio la capacità decisionale

Una recente indagine promossa da Accountemps rivela percentuali allarmanti, sottolineando come il 74% dei dipendenti negli USA affermi di lavorare anche se in preda alla stanchezza, una condizione che porta a una maggiore distrazione (52%) e ritardi (47%), generando non solo un atteggiamento scontroso (38%) ma anche una quantità di errori indefinita (29%).

Quali sono gli sbagli più comuni causati dalla stanchezza? Un errore relativo a un ordine di acquisto, la cancellazione di un progetto importante, ma anche non riuscire a tenere gli occhi aperti durante una riunione con il capo.

Per ovviare a questi inconvenienti, i manager possono gestire al meglio i carichi di lavoro impostando ritmi non estenuanti e aspettative realistiche, incoraggiando i dipendenti a prendersi una pausa regolarmente e concedendo maggiore flessibilità di orario.

Anche dare il buon esempio, allontanandosi ogni tanto dalla scrivania ed evitando di lavorare oltre il normale orario di lavoro, infine, è una pratica che i responsabili dovrebbero fare propria per diventare modelli positivi ai quali ispirarsi.