Troppa ambizione e la motivazione cala

di Teresa Barone

scritto il

Dipendenti demotivati e improduttivi: ecco cosa succede se i manager stabiliscono obiettivi irrealizzabili.

Stabilire traguardi troppo ambiziosi rischia di ripercuotersi negativamente sulla motivazione dei dipendenti, portando a un inevitabile calo delle prestazioni.

=> Motivazione: le parole che aiutano

Il morale dei lavoratori è influenzato notevolmente dagli obiettivi determinati dal management aziendale: lo afferma uno studio condotto da un team di ricercatori di alcune Università statunitensi, ricerca che sottolinea come i dipendenti perdano impegno e motivazione se le mete sono quasi impossibili da raggiungere, mentre traguardi realistici hanno un impatto positivo sul loro morale.

Gli autori dello studio, infatti sostengono che l’adozione di obiettivi praticamente irrealistici – avendo a disposizione solo determinati strumenti – può comportare nelle risorse umane una perdita di autostima e di fiducia non solo nelle loro capacità ma anche nei vertici aziendali.

=> Motivare una squadra senza spendere un soldo

Per evitare che i lavoratori siano demotivati da programmi aziendali eccessivamente ambiziosi, a breve o a lungo termine, i manager dovrebbero consultarsi con il loro team per facilitare una migliore comprensione degli obiettivi e una valutazione degli strumenti a disposizione per realizzarli.