Come coinvolgere i giovani

di Chiara Basciano

scritto il

Ascoltare le giovani generazioni per rinnovare la propria forza lavoro e far crescere il business.

Riuscire a coinvolgere nuova forza lavoro, fatta di giovani talenti, è essenziale per le aziende, considerato che l’età media dei dipendenti si avvicina inesorabilmente alla pensione. Questo non vale solo per le aziende tecnologiche, che trovano nell’introduzione delle nuove leve il valore maggiore, ma per tutti i settori.

=> Scopri i Millennials

Per intercettare i talenti più freschi è bene muoversi sul loro campo. Se è vero che la loro comunicazione passa attraverso i social media allora è lì che bisogna andarli a cercare, sia sui canali specializzati che su quelli personali. All’inizio potrà sembrare una giungla ma affidarsi a social media manager esperti in recruiting è essenziale per non commettere errori. Per diventare appetibili ai loro occhi è bene dargli ciò che chiedono e spesso e volentieri non si tratta della Luna. Infatti secondo recenti studi la cosa maggiormente agognata è l’equilibrio tra vita privata e vita lavorativa. Il che è più che giusto.

=> Vai a Millennials e leadership

Questo significa sviluppare una flessibilità che tenga conto delle esigenze personali. La flessibilità infatti non significa chiedere ai dipendenti di lavorare in ogni momento del giorno ma al contrario chiedere loro quando si sentono più produttivi e concentrati.

=> Leggi come conquistare i Millennials

Altro elemento preso in considerazione dai Millennials è quello di fare carriera. I ragazzi vogliono crescere, imparare e affermarsi attraverso corsi dedicati o anche essendo affiancati dai senior. Per sapere che strada vogliono prendere le giovani generazioni i manager devono richiedere un feedback costante. I giovani hanno bisogno di uno scambio attivo, non hanno più la mentalità da impiegato pronto a subire ma, giustamente, pretendono di essere valorizzati e di poter esprimere le proprie esigenze.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?