Manager per alternanza scuola-lavoro

di Teresa Barone

scritto il

Manager associati alla Cida a disposizione per attuare progetti di alternanza scuola-lavoro.

La Cida e i suoi iscritti sostengono fermamente il progetto di alternanza scuola-lavoro promosso per favorire la formazione dei giovani, avvicinandoli al mondo aziendale. Un supporto che si concretizza mettendo a disposizione l’esperienza dei manager aderenti alla Confederazione sindacale a titolo gratuito.

=> Cida: rinnovare la dirigenza pubblica

Lo ha sottolineato il presidente della Cida Giorgio Ambrogioni:

«Stiamo creando un elenco di manager che, a titolo gratuito e in collegamento con il ministero della Pubblica istruzione, si rendono disponibili a svolgere questo ruolo fondamentale per il successo di questa iniziativa. Alla base della ‘filosofia’ del progetto sull’Alternanza Scuola Lavoro è un concetto altamente sfidante, cioè quello di riuscire, finalmente, ad unire il sapere e con il saper fare. Un’idea apparentemente semplice ma dalle potenzialità ‘rivoluzionarie’ se si riuscisse a creare un efficace canale di collegamento fra il mondo della scuola e quello del lavoro. Un canale, si badi bene, aperto a tutti, senza corsie preferenziali basate sul ceto o sulla classe sociale. Come ha messo in evidenza Ambrogioni, affinché l’esperienza formativa sul campo sia realmente efficace è necessario che i giovani siano accompagnati da un tutor, un mentore dotato di competenze e conoscenze specifiche da trasferire.»

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari