Cercare e gestire i talenti

di Chiara Basciano

scritto il

Consigli per trovare talenti qualificati ed aiutarli a crescere in azienda.

Creare una forza lavoro, compatta, in cui ogni lavoratore si senta parte di un tutto, capace di dare il massimo a seconda delle proprie capacità e di collaborare con gli altri, passa attraverso una guida sicura. In ogni gruppo di lavoro esistono disparità di competenze, ma esse possono essere colmate con una strategia adeguata.

=> Leggi come curare i talenti tecnologici

Secondo quanto riportato da Kelly Services le competenze scientifiche e le competenze trasversali, dalla comunicazione, al problem solving e alla gestione del tempo, devono collaborare in modo da creare una mentalità imprenditoriale, essenziale per far garantire innovazione e crescita. Perché tutto ciò diventi realtà i consigli di Kelly Services sono i seguenti.

=> Scopri come creare i talenti

Individuare i talenti e assegnarli ruoli adeguati alle loro competenze, sfruttandone al massimo le potenzialità. Organizzare i progetti in squadre composte da membri eterogenei, per garantirsi punti di vista diversi e permettere ai dipendenti l’occasione di ampliare le proprie competenze e sperimentarsi in nuove attività. Divulgare la ricerca dei talenti sia all’interno che all’esterno dell’azienda, il talento che stiamo cercando potrebbe trovarsi ovunque.

=> Vai a come riconoscere i talenti

Valutare la possibilità di rivolgersi a società di recruting, in modo da accorciare i tempi della ricerca e avere subito a disposizione il talento cercato. Imparare a valutare i diversi lati del candidato, non sottovalutando le soft skills che possono risultare essenziali, soprattutto se sostenute da un’adeguata formazione e affiancamento.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI