Insidie del lavoro da casa

di Redazione PMI.it

scritto il

Cosa rende improduttivo il lavoro da casa e come limitare le perdite di tempo.

Lavorare da casa è un’opportunità che un numero crescente di aziende sta concedendo ai suoi dipendenti, ma rappresenta anche una modalità di Smart work in linea con le esigenze di molti lavoratori impegnati nella ricerca di un equilibrio tra lavoro e vita privata.

=> Team di successo anche a distanza

Il lavoro da casa, tuttavia, non è immune da insidie e a sottovalutarne le criticità sono non solo i lavoratori ma le stesse aziende, soprattutto per evitare che i lavoratori sviluppino comportamenti inadeguati mettendo a rischio la produttività: ecco i maggiori rischi cui si può andare incontro.

Cultura aziendale addio

Una scorretta gestione dei team che lavora da casa può generare la mancata creazione di una cultura aziendale che coinvolga tutti, base solida per ottenere risorse impegnate e produttive.

Distrazioni continue

I dipendenti che operano da casa rappresentano le risorse più vulnerabili, soggette a molte distrazioni proprio perché lavorano nello stesso ambiente in cui vivono e si rilassano. A tal proposito è molto utile attivare un monitoraggio efficace ma anche creare un rapporto di fiducia con ciascuna risorsa “virtuale”.

=> Vantaggi e svantaggi del lavoro agile

Comunicazione inadeguata

Se è impossibile comunicare faccia a faccia quotidianamente con i dipendenti che lavorano da casa, le risorse tecnologiche per restare in contatto non mancano: potenziare le videochiamate, le chat o le videoconferenze rappresenta una strategia molto proficua.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI