Trovare il dipendente perfetto

di Teresa Barone

scritto il

Caratteristiche e competenze che il dipendente modello deve possedere.

Trovare e assumere risorse capaci e fidate è certamente una strategia efficace per ottenere successo e profitti, sia nelle grandi aziende sia nelle piccole imprese.  

=> Gestire dipendenti apatici

Ma quali sono i fattori di cui tenere conto per ottenere questo risultato ed essere certi di selezionare le persone giuste?

Competenze

Analizzare le competenze è il primo passo: se un nuovo dipendente non sarà in grado di svolgere il lavoro per cui è stato assunto, questo avrà ripercussioni negative sugli altri colleghi e sulla produttività in generale.

Integrità morale

Tutti i dipendenti dovrebbero possedere una solida etica del lavoro e caratterizzarsi per una notevole integrità morale: anche la migliore reputazione aziendale rischia di essere distrutta in poco tempo a causa di un dipendente disonesto.

Motivazione

Un dipendente poco motivato non sarà in grado di lavorare bene e con profitto: se è vero che l’azienda deve saper motivare le sue risorse costantemente, non si può negare che ciascun lavoratore debba anche possedere una sua carica motivazionale personale.

Iniziativa

Per evitare una “microgestione” e per riuscire a delegare con successo è fondamentale cercare di assumere dipendenti in grado di pensare e agire in modo autonomo, risorse che non sarà necessario supervisionare costantemente.

Lavoro in team

Il dipendente perfetto deve saper lavorare in squadra, influenzando positivamente il morale dei colleghi e condividendo con successo competenze e abilità.

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI

Come imporsi sui competitor