Tratto dallo speciale:

Assunzioni al Ministero: bando PNRR da 500 posti in scadenza

di Redazione PMI.it

scritto il

Professionisti nella PA, entro il 20 settembre le adesioni al bando MEF: assunzione di 500 esperti per l’attuazione e la governance del PNRR.

In scadenza il 20 settembre il bando ministeriale (Funzione Pubblica – Ministero dell’Economia e delle Finanze), pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 13 agosto scorso, per l’assunzione di 500 professionisti a tempo determinato per attività di governance in ambito PNRR: le da assumere saranno destinate alle strutture di monitoraggio e di rendicontazione dei fondi presso le diverse amministrazioni titolari di interventi finanziati dal Recovery Plan, nonché peer la realizzazione del sistema di coordinamento istituzionale, gestione, attuazione, monitoraggio e controllo del Piano di Ripresa e Resilienza.

=> Pubblico impiego: 741mila nuovi ingressi

I neo assunti saranno assegnati alle strutture dei vari Ministeri e della Presidenza del Consiglio per svolgere funzioni di monitoraggio e supervisione sull’attuazione degli investimenti e delle riforme previste dal PNRR. Ecco le posizione aperte per economisti, giuristi, ingegneri, statistici, matematici e informatici:

  • 198 unità per il profilo economico;
  • 125 unità per il profilo giuridico;
  • 73 unità per il profilo statistico-matematico;
  • 104 unità per il profilo informatico, ingegneristico, ingegneristico gestionale.

Le candidature vanno inviate esclusivamente per via telematica, entro le ore 14.00 del 20 settembre 2021 (le selezioni sono per titoli e prevedono una prova scritta).  La domanda deve essere inviata esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identità digitale SPID, compilando il modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile all’indirizzo https://www.ripam.cloud (messo a disposizione da Formez PA).