Amazon Marketplace sbarca in Italia

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Amazon lancia anche in Italia il suo Marketplace consentendo ai venditori del nostro paese di aprire una propria vetrina sul sito per trovare nuova utenza e nuovi acquirenti.

Apre anche in Italia Amazon Marketplace, un servizio che accoglie sulle pagine del gruppo i venditori in partnership ed offre così agli utenti l’accesso ad un catalogo di oltre 250.000 prodotti nelle categorie Elettronica, Software e Videogiochi. In contemporanea viene lanciato anche il servizio di Logistica di Amazon, appendice necessaria al completamento di una offerta qualitativa pensata per mettere in contatto diretto venditori ed acquirenti per mezzo del tramite Amazon.

Privati e rivenditori possono così mettere in vendita anche su Amazon i loro prodotti purché appartenenti ad uno dei tre settori prestabiliti (il cui numero è destinato a crescere nel tempo).

I prodotti in vendita sul Marketplace italiano risulteranno visibili anche attraverso i siti Amazon in Germania, Francia e Regno Unito.

Il servizio presuppone un abbonamento mensile da 39 euro, dopodiché sarà sufficiente inserire gli articoli a catalogo e spedirli fisicamente presso i magazzini dell’azienda. Attraverso il servizio di logistica i prodotti acquistati saranno confezionati e spediti per conto dei rivenditori.

Amazon trattiene il 15% del prezzo di vendita su cd, dvd e libri e il 7% sulle altre categorie merceologiche.

«Siamo lieti di poter offrire ai nostri clienti una selezione così ampia», annuncia Eric Broussard, Vice President di International Seller Service di Amazon. «I venditori sono un partner molto importante per raggiungere il nostro obiettivo di diventare l’azienda più attenta al cliente del mondo dove i nostri clienti possono trovare tutto quello che desiderano comprare».

L’idea di fondo è quella per cui astrong>l’e-commerce italiano sia molto indietro rispetto agli standard europei e che pertanto i margini di crescita siano molto alti: l’investimento Amazon va in questa direzione, tentando di cavalcare una crescita che, prima o poi, dovrà giocoforza esplodere. I partner pronti all’affiliazione possono salire sul carro e portare agli utenti le proprie offerte tramite una vetrina di sicuro appeal.

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti