Brand e Social Media per imprese: blog aziendali sorpassati

di Redazione PMI.it

scritto il

Osservatorio Brands & Social Media: le aziende scelgono un approccio multi-piattaforma, preferendo Facebook, Twitter e Youtube ai blog aziendali.

Imprese, Brand e Social Media sotto la lente dell’Osservatorio dell’Università Cattolica e di Digital PR per studiare cinque mercati: Elettronica di Consumo, Automotive, Banche e Assicurazioni, Retail e Grande Distribuzione, Servizi. Quali sono gli strumenti preferiti per la comunicazione online delle 100 maggiori aziende italiane in ambito Social Media Marketing ? La loro analisi offre spunti per le Pmi.

Il report sulla categoria Elettronica di Consumo (produttori di pc, cellulari, fotocamere, tv, stampanti e consolle di gioco) incorona Nokia leader del marketing multipiattaforma, con una gestione frequente e oculata dei profili Facebook e Twitter ma anche del canale YouTube.

Il dato interessante, infatti, è l’affiancare la classica fan page di Facebook a YouTube, dove 12 aziende su 20 hanno creato un proprio profilo ufficiale, aggiornati costantemente con contenuti in lingua italiana.

Si fa sempre più strada, inoltre, il canale Twitter, con 9 aziende su 20 che possiedono un profilo ufficiale in lingua italiana.

I social network più conosciuti, dunque, tendono ad oscurare i vecchi blog aziendali che iniziano a diventare sempre più marginali nelle strategie di comunicazione e di marketing delle imprese, a differenza di quanto avveniva solo qualche anno fa, quando proprio i blog aziendali rappresentavano la porta d’accesso delle organizzazioni al mondo del Web.

______________________________________

ARTICOLI CORRELATI