Enterprise 2.0 evoluzione a misura di Pmi

di Noemi Ricci

scritto il

Il 2.0 è il futuro delle comunicazioni anche a livello professionale e aziendale, ma come cambiano i modelli di business? Focus all'International Forum on Enterprise 2.0

All’International Forum on Enterprise 2.0, la due giorni che dedicata agli strumenti IT e Web business si parla di Intranet 2.0, Human Resources 2.0, social CRM, social media monitoring, crowdsourcing e idea generation. Un evento di respiro internazionale, che ha visto alternarsi sulla scena oltre quaranta speaker in arrivo da tutto il mondo all’interno di sei workshop tematici e tre sessioni parallele.

L’Enterprise 2.0 conquista le imprese italiane, attirando anche le Pmi intenzionate a far proprio questo nuovo modo di pensare, lavorare, comunicare e concepire l’azienda.

L’era del 2.0 impone infatti un’evoluzione dei modelli organizzativi, dei processi, delle tecnologie e delle modalità di coinvolgimento delle persone, che con l’Enterprise 2.0 si traduce in incremento della produttività, maggiore capitalizzazione di conoscenza e competenze, riduzione dei costi di collaborazione e maggiore spinta all’innovazione, sia all’interno che all’esterno dell’azienda.

Dunque, all’evento si è discusso di questi nuovi schemi organizzativi e modelli di leadership che il cambiamento culturale in atto rende indispensabili. Non è mancata poi l’occasione per parlare dei driver di business, della necessità di stabilire delle metriche e, inevitabilmente, dell’impatto che i social media hanno sui processi di business.

L’esempio dei casi di successo nazionali ed internazionali, come ad esempio De Lage Landen, Barilla e il Centro Nazionale Trapianti hanno dato lo spunto per stilare una sorta di best practice.

I Video di PMI