Google e Teracent: banner e pubblicità online personalizzata

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Google acquisisce Teracent - specializzata nell'ottimizzazione del display advertising - con l'obiettivo di scalare il mercato e raggiungere Yahoo!: spazio ai banner personalizzati

Dopo AdMob, Google conferma il suo focus sulla pubblicità web, un mercato in cui è “solo” sesta (a quota 2,2%) e con 12 punti percentuali rispetto alla capofila Yahoo! (14.5%). Per capitalizzare gli investimenti su Internet, il colosso di Mountain View ha infatti annunciato l’acquisizione di Teracent per farne proprio il know how in tema di display advertising.

Specializzata nella gestione e ottimizzazione dei banner pubblicitari online, secondo indiscrezioni dovrebbe essere acquistata per 50 milioni di dollari entro il prossimo trimestre.

Il punto di forza della soluzione Teracent è la personalizzazione delle inserzioni in funzione delle preferenze del navigatore e del contesto nel quale il banner stesso viene visualizzato.

Ad esempio sarà possibile visualizzare un banner in base alla localizzazione geografica, dell’ora, al giorno o alla lingua madre, nonchè in relazione a precise scelte dell’azienda che commissiona la campagna pubblicitaria.

Nel blog di Google, che ha ufficializzato la notizia si spiega quanto possa essere personalizzabile la visualizzazione del banner secondo l’algoritmo Teracent, che analizza i vari parametri a disposizione in tempo reale, selezionando la migliore grafica da proporre online.