Trend su Twitter: un algoritmo per il social media marketing

di Tullio Matteo Fanti

scritto il

Un nuovo algoritmo permette di prevedere gli argomenti caldi su Twitter rivoluzionando le strategie di social media marketing: ecco cosa cambia per agenzie di pubblicità, aziende e media.

Rivoluzione in arrivo per il social media marketing: un nuovo algoritmo è in grado di prevedere i trend su Twitter, orientando le strategie di aziende, pubblicitari e messi di informazione.

Il 9 novembre i due ricercatori del MIT di Boston che hanno sviluppato l’algoritmo presenteranno al mondo il proprio lavoro, dimostrando come è possibile prevedere con anticipo hashtag, chiavi e frasi che appariranno in cima alla lista dei trend topics di Twitter:

=>Scopri come sfruttare le Pagine Hashtag su Twitter per le strategie marketing di imprese e inserzionisti

L’algoritmo, sviluppato dal professor Shah Devavrat e il suo allievo Stanislav Nokolov, è in grado di prevedere gli argomenti “caldi” su Twitter con un anticipo medio di 90 minuti, ma in alcune occasioni anche con qualche ora di anticipo.

Trending Topics” di Twitter offre un’importante istantanea su ciò che sta succedendo nel mondo ed ha un alto valore commerciale. Poter prevedere con anticipo e accuratezza (dichiarata del 95%) i trend principali, significa poter influenzare significativamente il mondo del marketing e dell’informazione.

L’algoritmo potrà infatti essere utilizzato per creare campagne pubblicitarie altamente mirate, basate sui topic più rilevanti, e in anticipo rispetto ai tempi, oppure facilitare l’informazione in quanto si saprà con un certo anticipo quali saranno le notizie che influenzeranno maggiormente l’opinione pubblica:

=>Ecco gli strumenti digitali di Marketing per battere la concorrenza

Non solo: grazie alla potenza di questo algoritmo, Twitter potrebbe decidere in un prossimo futuro di fissare un sovrapprezzo per tutte le pubblicità che sono connesse agli argomenti che sono in procinto di diventare popolari.

Come si può vedere , le implicazioni sono molteplici; per saperne di più non resta che attendere la presentazione ufficiale dell’algoritmo, che avverrà in occasione dellInterdisciplinary Workshop on Information and Decision in Social Networks, il 9 novembre presso il MIT di Boston.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?