Studio Microsoft: Internet batte TV, dal 2010 sarà leader

di Noemi Ricci

scritto il

Cambia il modo di comunicare: Internet si diffonde sempre di più e, secondo le stime Microsoft EMEA, arriverà a sorpassare la TV tradizionale nel gugno 2010, comportando anche nuovi modi di fare Marketing

È la notizia del giorno. Le stime Microsoft EMEA prevedono il definitivo incoronamento del Web a leader dei mezzi di comunicazione: Internet sorpasserà la Tv nel giugno 2010, comportando un’ulteriore evoluzione dei modelli di business e soprattutto, delle strategie di Marketing e Advertising.

Secondo il Report MicrosoftEurope logs on: Internet trends today&tomorrow“, attualmente, metà della popolazione europea (76% al Nord, 45% al Sud) è dotata di connessione web e passa in media 9 ore a settimana online. Un incremento di +24% rispetto al 2004.

La possibilità crescente di guardare al TV da pc o dispositivo mobile porterà nei prosimi mesi a una definitiva evoluzione dei contenuti televisivi – pubblicità compresa – in virtù delle nuove modalità di fruizione, diventando piùinterattiva e non più a senso unico.

Nel 2010, dunque, gli europei passeranno 2 giorni (11,5 ore alla settimana) al mese davanti alla TV tradizionale contro i 2,5 giorni (14,2 ore alla settimana) al mese passati su Internet, che diventerà così il mezzo di comunicazione più utilizzato non più solo per navigare (dall’attuale 95% al 50%).

Gli esperti Microsoft individuano in Tv, cellulari e Pc i tre “schermi dominanti” tra i mezzi di comunicazione e tecnologie, complice anche il boom della banda larga che permette esperienze web audio-visive innovative.

Una rivoluzione non solo Social (…Network) ma anche Business: a partire dalla pubblicità, che va rivista in chiave digitale, fino al rapporto con i clienti.

Il Web, pertanto, rappresenta sempre di più una reale opportunità di Marketing, da sfruttare soprattutto in questi tempi di crisi perché consente di ridurre i costi delle campagne, aumentando al massimo il ROI (Ritorno sugli Investimenti) e raggiungendo milioni di utenti.

IAB Italia, lo ricordiamo, ha stimato per l’Italia una crescita del mercato Advertising nel 2009 pari al +13,7% rispetto al 2008 per un volume totale di 931,35 milioni di euro.

I Video di PMI

Facebook locations per chi ha più sedi fisiche