Tratto dallo speciale:

Vendite online, fatturato boom nel 2008. Si salva così l’Elettronica di Consumo

di Redazione PMI.it

scritto il

Crescono le vendite di beni durevoli via Internet, superando nel 2008 i 760 milioni di euro di fatturato per una crescita del 5%, in contrasto con la flessione del 2,2% dei canali tradizionali

Continua a consolidatsi in Italia il commercio elettronico, a tutto beneficio delle Pmi più lungimiranti che ne hanno colto le potenzialità e apprezzato i vantaggi, in particolar modo in questo momento di crisi.

Ammonta a oltre 760 mln di euro il fatturato 2008 legato alle vendite online nel settore della Tecnologia di Consumo: il 5%, in più dell’anno precedente.

Una crescita in netto contrasto con il calo dei corrispondenti canali tradizionali: -2,2%.

Questo trend ricalca la tendenza in tutta Europa. Secondo i dati Gfk Retail Technology, presentati in collaborazione con Andec in occasione del “Terzo Forum sulle Internet sales”, l’importanza del canale web per le vendite di prodotti tecnologici continua a crescere: 10,2% nel 2008 contro il 6,4% del 2006.

Dei prodotti venduti via Internet, il 4,8% del totale è rappresentato da quelli beni durevoli. Tra questi, il comparto che va per la maggiore è quello dell’Informatica (8,7% in Italia – 16,5% in Europa), della fotografia digitale (5,5% -9,8%) e dell’Elettronica di Consumo (5,5% – 14,4%). Rallentano invece del 3% i cellulari.

In particolare il cabale Technical Consumer Equipment (Elettronica di Consumo, Telefonia, Informatica e Fotografia) ha rappresentato il 5,9% del fatturato registrato in Italia nel 2008 per le vendite sul web Internet.