Pubblicità e Web: connubio vincente

di Redazione PMI.it

scritto il

I dati FCP-Assointernet e IAB Italia sugli investimenti pubblicitari online a ottobre 2007 confermano l'ottima salute del settore, consolidando la crescita anche per il 2008

Il 2007 è stato un anno particolarmente positivo per il mercato dell’advertising online, con una crescita generale superiore al 40%. Il solo mese di ottobre ha fatto registrare un +20% rispetto a quello precedente, segno di un trend che difficilmente potrà subire un’inversione di tendenza.

Secondo i dati dell’Osservatorio FCP-Assointernet e IAB Italia, infatti, nei primi dieci mesi dell’anno la raccolta web pari a 17 milioni di euro ha già superato l’intero valore del 2006, con un exploit della voce “Sms” (+1223%): 11 milioni e 73mila euro, rispetto agli 837mila dello scorso anno.

Lo sviluppo dei new media ed il successo dei nuovi canali di fruizione della comunicazione e dell’informazione hanno portato ad un fiorire di nuovi strumenti di promozione i quali, a loro volta, negli ultimi mesi hanno generato per il mercato pubblicitario un significativo incremento del fatturato online.

Di fatto, paragonando i dati di gennaio-ottobre 2006 e 2007, si può notare che per quanto riguarda gli Ad banner la crescita è stata del 26%, per la voce Sponsorizzazioni e bottoni del +29%, per Email e newsletter del 26%, per le Keywords del 34%.

Per il 2008 ci si attende, pertanto, una crescita media consolidata del 41% nei primi dieci mesi, in linea con quanto già previsto da Nielsen Media Research: superando le attese, infatti, il 2007 ha registrato un vero boom nella raccolta pubblicitaria, con un numero complessivo di aziende che hanno investito in pubblicità pari a 16.500 secondo le rilevazioni Nmr, e senza neanche considerare gli investimenti nei servizi “search”.

Alla luce dei dati, è prevedibile che il prossimo anno i tassi di crescita non diminuiranno pur applicandosi a valori di investimento sempre più alti.

I Video di PMI

E-shop: come presentare al meglio i prodotti