Social Media Marketing: le strategie replicabili

di Alessia Valentini

scritto il

Il Social Media Marketing tra strategie, strumenti e opportunità per le imprese: focus a Milano con il “Social Case History Forum”.

Stato dell’arte del Social Media Marketing italiano al l “Social Case History Forum”, il 19 novembre a Milano presso il Palazzo delle Stelline. Stefano Cattelani (Digital Followers) organizzatore dell’evento, spiega le opportunità per gli addetti ai lavori e le PMI.

Giunto alla sesta edizione con una media di 600 partecipanti, è basato sulla veridicità delle azioni di Marketing applicabili al business delle aziende. Pensato e ideato dalle esperte di settore Lorena Di Stasi e Leonardo Bellini, si caratterizza per l’offerta di keynote su casi reali, esperienze e strategie di successo e replicabili in casi simili, imparando da chi ha già raggiunto gli obiettivi prefissati.  Il Social Media Marketing usa infatti strumenti e canali online scelti dall’azienda, sostenendo la strategia creata con azioni che raggiungono il contatto diretto con il consumatore finale. Se creare un canale aziendale su Facebook, Twitter o altro social network è veloce e gratuito, non è detto che si sappia poi “cosa farne” Sostanzialmente, l’utilizzo dei Social deve essere visto come una strategia integrata di Marketing, identificando Si dovrebbe in anticipo la propria proposizione di partenza, il target e il messaggio da comunicare, oltre che effettuare un’analisi della concorrenza.

=> Guida al Social Media Scheduling per le PMI

Opportunità per aziende

Le aziende partecipanti possono acquisire informazioni dai casi studio, smarcando quello scetticismo che ruota intorno ai social network, forse dovuto a distorto clamore mediatico o un approccio frettoloso. Per quanto molto discusso, il Web Marketing è ancora un ambito ignoto ai più, in termini di aiuto per il business, quando applicato mediante strumenti di social networking (Facebook, Twitter e Instagram).

=> Modelli di Marketing per PMI

L’evento è strategico per le piccole e medie imprese perché l’imprenditore ha modo di comprendere fino a che punto si può arrivare nell’applicazione del Web Marketing, rivalutando i social network come strumenti utili all’azienda per raggiungere direttamente il consumatore finale e un determinato target di pubblico, comprendendo le sue caratteristiche, opinioni, necessità. Il format dell’evento è pensato per stimolare queste reazioni, indipendentemente dalla dimensione dell’azienda, dal fatturato, dal numero dei dipendenti.

Tra brand illustri e PMI con storie di successo, questa edizione presenta casi studio su settori diversi: TV, assicurazioni, fotografia, prodotti per la casa, marketing territoriale, fitness, finiture d’interni e altro ancora. Il format prevede 4 elementi di descrizione per ogni speech, per ottimizzare la capacità di valutazione del pubblico:

  • Brief e obiettivi: primo contatto con il cliente e definizione degli obiettivi da raggiungere;
  • Strategia e soluzioni: percorso e idee per raggiungere tali obiettivi;
  • Risultati ottenuti: divulgazione dei dati cardine, risultati che spesso si citano ma difficilmente si raggiungono;
  • Lezioni apprese: conoscenza applicata alla realtà,  moneta sonante per le PMI.

Sono le agenzie di Comunicazione e Marketing ad offrire in genere consulenza e servizi. Per loro è un’occasione per mettere in mostra le proprie attitudini e competenze tramite le azioni studiate e trasferite in momenti di successo per i propri clienti. È l’occasione per comunicare il proprio approccio di lavoro e la capacità di concretizzare i risultati.

_____

L’evento è divulgato su Facebook tramite specifica pagina. La partecipazione è gratuita previa registrazione. L’hashtag dell’evento è #SCHF15. Per informazioni è possibile scrivere a info@socialcasehistoryforum.com o contattare l’azienda organizzatrice dell’evento Digital Followers allo 045 9209970.

Approfondimenti: Social Case History Forum; sito di Stefano Cattelani

I Video di PMI

Twitter: il trucco HT per accreditare le proprie competenze