Tratto dallo speciale:

SISTRI: nuovo Click Day al via

di Noemi Ricci

scritto il

SISTRI: dopo la proroga al 2012 per le micro-imprese arriva la nuova sperimentazione Click Day (26-28 luglio): imprese della filiera invitate ad aderire, per testare il funzionamento del sistema di tracciabilità dei rifiuti.

SISTRI: nuovo Click Day dal 26 al 28 luglio per testare il sistema di tracciabilità dei rifiuti in vigore dal 1° settembre ma con un sistema graduale di scaglioni e con una proroga al 2012 per le Pmi con meno di 10 dipendenti. Il Ministero dell’Ambiente ha convocato un nuovo tavolo tecnico a margine dei tre nuovi giorni di test. DGli operatori della filiera possono dunque partecipare ad un nuovo Click Day.

I risultato del nuovo”stress test” per il SISTRI saranno valutati nelle prime settimane di agosto.

Le imprese della filiera che aderiranno dovranno utilizzare il SISTRI in modo completo, effettuando tutte le operazioni di interazione e coordinazione con gli altri operatori, esattamente come quando il sistema entrerà definitivamente in vigore, e similmente a quanto fanno attualmente con il sistema cartaceo.

Dunque la procedura da eseguire da parte del produttore sarà quella di aggiungere il carico di rifiuto al registro cronologico e quindi compilare la scheda di movimentazione per la propria parte, mentre l’altra è a carico delle aziende di trasporto. Queste dovranno inoltre pianificare il viaggio, effettuare l’operazione di carico, attivare la Black Box, trasportare i rifiuti e quindi scaricarli presso il destinatario. Quest’ultimo, infine, provvederà a chiudere la scheda di movimentazione.

Durante i tre giorni di test sarà disponibile un call center di supporto attivo solo durante le tre giornate dell’evento (06/94526094). Informazioni e chiarimenti in merito al SISTRI possono essere chiesti anche all’indirizzo email “[email protected]”, lo stesso al quale dovrà essere inviato il rapporto finale sull’esito della prova.

__________________________

ARTICOLI CORRELATI

I Video di PMI