Privacy: varato pacchetto con standard web globali

di Noemi Ricci

scritto il

Si è riunito a Madrid il vertice mondiale dei Garanti per la Privacy per stabilire nuove norme per il trattamento dei dati sul web valide a livello globale

Arrivano per Internet regole standard condivise a livello internazionale in materia di protezione dei dati personali. Il pacchetto di protocolli è stato varato a Madrid, dove i Garanti di 80 Paesi si sono riuniti alla 31esima Conferenza internazionale delle Autorità della Privacy.

Non si tratta di regole con potere vincolante per i Governi, ma danno il via ad un processo che li mette sotto pressione, chiedendo loro una regolamentazione globale.

Soddisfatto il Garante italiano Francesco Pizzetti, che ha dichiarato: «per la prima volta è un documento condiviso da tutti&raquo:, sottolineando che la protezione o è a livello globale o è poco efficace.

Ricalcando quanto definito nella direttiva Ue del 1995, il pacchetto prevede che i provider garantiscano accuratezza, confidenzialità, sicurezza e legittimità del trattamento dei dati. Il tutto, assicurando il rispetto degli standard così definiti nei trasferimenti internazionali.

Un’esigenza, quella della sicurezza web a livello globale, resa tale dall’utilizzo potenzialmente indiscriminato dei dati sensibili nell’era dei social network.

I Video di PMI

GDPR: Guida al nuovo Regolamento Privacy