Tratto dallo speciale:

Detassazione straordinari su Unico 2009

di Noemi Ricci

scritto il

Due nuovi campi (RC4 e RC5) su Unico 2009 per la detassazione degli straordinari, ma solo se finalizzate a incrementare la produttività e l'efficienza dell'impresa

Tempo di dichiarazione dei redditi: ancora novità per Unico 2009, che si arricchisce del rigo RC4 e di quello RC5 destinati a rettificare la tassazione applicata nel corso del 2008 in virtù di detassazione sugli straordinari e premi produttività (pur non dichiarati tecnicamente tali) secondo l’articolo 5 del decreto legge anti-crisi n.185/2008).

I campi dovranno essere compilati solo dai contribuenti che devono rettificare tale assoggettamento a imposta, nel caso invece di situazione invariata vanno lasciati in bianco.

Qualora si sia già provveduto all’invio di un eventuale modello 730 del 2009, i nuovi campi del modello UNICO 2009 potranno essere usati anche per correggerlo o integrarlo. Così come potranno essere corretti gli errori commessi nella compilazione del modulo nell’anno passato.

In particolare è possibile eseguire rettifiche di due tipi:

  • obbligatorie, applicazione dell’imposta sostitutiva del 10%, in assenza dei requisiti previsti dalla legge quali un reddit maggiore di 30.000 euro nel 2007 oppure il riconoscimento del 10% sulle somme superiori ai 3.000 euro;
  • facoltative, il ripristino della tassazione al 10%, per l’assoggettamento a tassazione ordinaria di somme che possono beneficiare del trattamento fiscale agevolato, oppure l’opzione per la tassazione ordinaria, nel caso sia più favorevole.

Tra le altre novità di Unico 2009, la modifica di alcuni parametri di riferimento: importo massimo agevolato passato da 3.000 a 6.000 euro; il reddito di lavoro dipendente di riferimento per stabilire se concedere, o meno, l’agevolazione è quello del 2008 e comunque non deve superare i 35.000 euro.

I Video di PMI

Sanzioni per omessa Certificazione Unica