Collegio sindacale societario: le nuove regole

di Barbara Weisz

scritto il

In vigore dal 30 settembre 2015 il nuovo Regolamento per il collegio sindacale di Srl non quotate e le nuove norme di comportamento per le società quotate.

Collegio sindacale

Da 30 settembre in vigore le nuove «Norme di comportamento del collegio sindacale» per le srl non quotate – composizione del collegio sindacale, funzioni, doveri, cause di incompatibilità, organi sociali, ruoli in casi particolari – e anche quelle per le società quotatedopo il via libera del Consiglio Nazionale dei Commercialisti. 

=> Costituzione di una Srl

Srl non quotate

Il Regolamento contiene norme, riferimenti di legge essenziali, criteri applicativi e brevi commenti che chiariscono scelte adottate e problematiche interpretative. Si recepiscono le novità legislative in materia di diritto societario e fallimentare, con una serie di semplificazioni. Nei commenti viene sempre esplicitata l’applicazione della norma al caso di organo monocratico (sindaco unico).I sindaci non dovranno più evidenziare nella relazione annuale di bilancio la propria indipendenza. Il sindaco unico di srl rispetta le stesse norme previste per il collegio sindacale. Può essere delegato alla funzione di revisore contabile e, in questo caso, sarà scelto fra gli iscritti al relativo registro oppure affiancato da un revisore esterno, situazione in cui potrà essere scelto fra i professionisti di aree contabili e legali.

Il piano dell’opera: nomina, incompatibilità e cessazione dei componenti del collegio sindacale, funzionamento, doveri, partecipazione alle riunioni degli organi sociali, poteri, denuncia di fatti censurabili e gravi irregolarità, relazione all’assemblea dei soci, pareri e proposte, attività del collegio sindacale in caso di omissione degli amministratori, operazioni straordinarie e altre vicende societarie, crisi di impresa.

=> Come aprire una Srl: le diverse tipologie

Secondo Raffele Marcello (CNDCED):

«dal nuovo testo emergono con maggiore forza e chiarezza la centralità che il collegio sindacale ricopre all’interno della governance societaria e il dovere di vigilanza che l’organo di controllo è per legge chiamato a svolgere sull’osservanza della legge e dello statuto ed in particolare sull’adeguatezza dell’assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dalla società e sul suo concreto funzionamento». Particolare attenzione viene dedicata alla «funzione assolta dallo stesso collegio in materia di prevenzione ed emersione della crisi».

=> Più facile aprire Srl e Spa

Il Consiglio sta portando avanti un progetto complessivo di riordino della normativa, puntando a dedicare una specifica attenzione alle società di persone, attraverso una razionalizzazione della disciplina e un potenziamento della trasparenza rispetto ai terzi e ai creditori, e a:

«formulare una proposta organica di riforma del diritto d’impresa e dell’informativa contabile».

I Video di PMI

Come avviare una Srl Semplificata