Edilizia: il modello unico Super DIA

di Francesca Vinciarelli

scritto il

In arrivo moduli unificati e standardizzati per la presentazione della Denuncia di Inizio Attività (DIA) in alternativa al permesso di costruire.

Prosegue il percorso di semplificazione e standardizzazione in edilizia: è in arrivo la Super DIA, dopo l’entrata in vigore in tutta Italia dei moduli unici per l’edilizia, ovvero per per SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività), PdC (Permesso di Costruire) e i due modelli unificati per l’edilizia libera CIL (Comunicazione di Inizio Lavori) e CILA (Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata).

=> Edilizia: ecco i modelli unici CIL e CIL

La Super DIA è la DIA alternativa al permesso di costruire (di cui agli art. 22 e 23 del DPR n. 380/2001 e all’art. 7 del DPR n. 160/2010) utilizzata per le nuove costruzioni, ristrutturazioni pesanti e ristrutturazioni urbanistiche, per la quale ora è stato predisposto il modello unico, che ora dovrà essere approvato dalla Conferenza Unificata. Come per le altre standardizzazioni, anche in questo caso, dopo l’approvazione ufficiale le Regioni e i Comuni avranno 90 giorni per adeguarsi alla modulistica unica nazionale e recepire le indicazioni contenute nel documento.

=> Autorizzazione Unica Ambientale: ecco il modello

Ricordiamo che i modelli unici in edilizia sono frutto del Decreto Semplificazioni (DL 90/2014) che ha previsto una modulistica unificata per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni alla Pubblica Amministrazione.

I Video di PMI

Come avviare una Srl Semplificata