Censimento imprese, questionario entro marzo

di Redazione PMI.it

Le circa 280mila imprese incluse nella rilevazione multiscopo dell’Istat hanno tempo fino al 31 marzo 2023 per compilare il questionario online.

Ha preso il via il 28 novembre 2022 il Censimento permanente delle imprese, la rilevazione multiscopo promossa dall’Istat finalizzata a raccogliere informazioni dettagliate e approfondite sulla struttura imprenditoriale e occupazionale delle imprese italiane, focalizzando l’attenzione sulle performance e sulle strategie di sviluppo.

Gli obiettivi del Censimento Istat

L’obiettivo del Censimento permanente delle imprese è quello di incrementare il patrimonio informativo sulla struttura del sistema economico nazionale. Inoltre, esso consente l’ampliamento e l’aggiornamento della qualità dei registri statistici delle imprese, realizzati dall’Istat mediante l’integrazione di basi di dati di fonte amministrativa.

Le informazioni raccolte, infatti, rappresentano una fonte indispensabile per conoscere le trasformazioni che stanno coinvolgendo il sistema delle imprese italiane e per fornire un quadro dettagliato del sistema produttivo, dei profili emergenti, delle strategie e dei sistemi organizzativi.

Particolare attenzione è rivolta ad alcuni aspetti emergenti di grande rilevanza per la competitività, come la sostenibilità sociale e ambientale e l’innovazione tecnologica, l’internazionalizzazione produttiva, la gestione delle risorse umane e le relazioni produttive e filiere.

Come si svolge il Censimento delle imprese

Il Censimento delle imprese prevede la compilazione di un questionario online, così come avvenuto nella prima edizione del 2019, riservata solo alle imprese incluse nel campione.

Le imprese incluse nel campione ricevono una comunicazione tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) o raccomandata che contiene una lettera ufficiale a firma del Presidente dell’Istat.

Tale comunicazione invita alla compilazione del questionario online, spiega le finalità conoscitive e statistiche dell’operazione censuaria e riporta i contatti per ricevere assistenza e chiarimenti.

Come compilare il questionario online

Per compilare il questionario le imprese coinvolte nella rilevazione devono connettersi al portale “Statistica & Imprese”, la piattaforma predisposta dall’Istat per la semplificazione e la razionalizzazione degli adempimenti statistici.

Le imprese devono in primo luogo accreditarsi sul Portale con le credenziali fornite da Istat e, una volta effettuato il login, possono:

  • cliccare sulla sezione “rilevazioni” (nel menù in alto);
  • oppure direttamente sul banner dedicato “Questionario online – Censimento delle imprese”.

Il questionario online si compone di 9 sezioni tematiche, che sono sempre accessibili attraverso il menù di navigazione:

  • proprietà, controllo e gestione;
  • risorse umane;
  • relazioni produttive e filiere;
  • mercato;
  • innovazione e digitalizzazione;
  • finanza;
  • internazionalizzazione produttiva;
  • specializzazione intelligente;
  • sostenibilità ambientale e sociale.

Obblighi e tutela della privacy

Le imprese incluse nel campione hanno l’obbligo di fornire in modo esatto e completo le notizie e i dati richiesti nel questionario di rilevazione.

Le informazioni raccolte sono tutelate dal segreto statistico (art. 9 d.lgs. n. 322/1989) e sottoposte alla normativa in materia di protezione dei dati personali (Regolamento (UE) 2016/679, d.lgs. n. 196/2003e d.lgs. n. 101/2018).

Come richiedere assistenza per la compilazione

L’Istat ha messo a disposizione il numero verde gratuito 800-188847, attivo dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 19.00, per consentire alle imprese partecipanti al Censimento di ricevere supporto nella compilazione del questionario online o richiedere altre informazioni in merito.

Inoltre, è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica censimentopermanente.imprese@istat.it specificando nell’oggetto della e-mail il codice indagine IST-02623 e il codice identificativo (ID) dell’impresa oppure consultare la sezione FAQ.

=> Scopri di più sul Censimento permanente delle imprese sul portale ufficiale