PIN INPS e Agenzia Entrate: accesso unico a CU e Servizi Online

di Barbara Weisz

scritto il

I servizi online dell'Agenzia Entrate, compresi 730 precompilato e CU, tramite PIN INPS, servizi telematici Agenzia, altre modalità: come ottenere PIN e password.

Per abilitarsi ai servizi online Agenzia Entrate, compresi 730 precompilato e CU 2015, è possibile chiedere la password e il PIN via web, oppure direttamente agli sportelli dell’Agenzia, o per telefono, e in alcuni casi si può anche utilizzare il PIN INPS. Vediamo tutti i modi che il Fisco e l’istituto nazionale di previdenza mettono a disposizione del contribuente per accedere a 730 precompilato e CU 2015.

=> Speciale 730 precompilato: Guida, FAQ e assistenza

PIN

Il codice PIN dell’Agenzia Entrate, che permette di accedere a tutti i servizi online del Fisco, si può richiedere gratuitamente via web: la prima parte del codice viene rilasciata immediatamente, mentre la seconda parte, unitamente alla password di primo accesso, arriva per posta presso il domicilio del contribuente registrato in Anagrafe tributaria. La stessa procedura è prevista in caso di richiesta per telefono oppure attraverso un intermediario. Se invece il contribuente si reca direttamente presso un ufficio dell’Agenzia, vengono rilasciati subito il PIN e la password di primo accesso, mentre la seconda parte del codice viene inviata per posta presso il domicilio del contribuente registrato in Anagrafe tributaria.

Utilizzando le credenziali dell’Agenzia delle Entrate è possibile anche accedere al 730 precompilato, che sarà a disposizione dei contribuenti a partire dal prossimo 15 aprile. Per accedere al 730 precompilato si possono utilizzare anche la Carta Nazionale dei Servizi oppure il PIN INPS.

=> Il 730/2015 precompilato si scarica con il PIN INPS

CU 2015

Per quanto riguarda invece il modello CU 2015, i pensionati e i lavoratori che hanno ottenuto nel 2014 una prestazione di sostegno al reddito dall’INPS, ad esempio la cassa intergrazione o il sussidio di disoccupazione, possono accedere alla Certificazione Unica sul sito istituzionale dell’INPS, alla voce “Servizi al cittadino” (serve il PIN). Il modello CU può anche essere richiesto, a costo zero, presso patronati, CAF, intermediari autorizzati, tenendo presente che in questi casi è possibile che il servizio sia invece a pagamento. Si segnala che c’è una convenzione con l’INPS per cui i CAF che appartengono alla Consulta Nazionale offriranno la possibilità di ottenere la Certificazione Unica a titolo gratuito.

=> 730 precompilato e CU 2015: chiarimenti