Toscana: IRPEF e IRAP più care

di Teresa Barone

scritto il

Rincari per le addizionali IRPEF e IRAP in Toscana, che favoriranno un gettito di circa 300 milioni di euro a favore della Regione.

La Regione Toscana sta deliberando riguardo un possibile aumento delle aliquote per le addizionali IRPEF e IRAP, rincari che seguono l’aumento dei ticket sanitari e l’incremento del bollo auto, nonché gli aumenti per il trasporto locale.

L’obiettivo della Giunta regionale è ottenere 300 milioni di euro per sanare il bilancio locale, risorse alle quali si aggiungeranno altri fondi.

Aumento IRPEF e IRAP

L’incremento delle aliquote delle addizionali Irpef e Irap porterà alla regione un gettito fiscale notevole, che sarà così ripartito: 130 milioni di euro in più arriveranno grazie all’aumento dall’imposta sul reddito delle persone fisiche, mentre altri 180 milioni dal rincaro della tassa sulle attività produttive.

=> Cancellata la retroattività su detrazioni e deduzioni IRPEF

Una manovra che sarà accompagnata anche dall’aumento dell’imposta sulle concessioni, ma anche dalla creazione di un fondo speciale di circa 20 milioni di euro necessario per garantire misure di sostegno a favore delle famiglie appartenenti alle fasce di reddito più basse.

=>  Leggi tutte le news per le PMI toscane