Tratto dallo speciale:

IMU Comunale entro il 2013

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Riforma IMU: gettito ai Comuni entro fine legislatura, le anticipazioni del Ministro Grilli sulla revisione della norma che regola l'imposizione sugli immobili, con ipotesi di emendamento già nella Legge di Stabilità 2013.

L’IMU è destinata a diventare un’imposta comunale, o almeno in percentuale maggiore a quella attuale: il Governo Monti sembra deciso a cambiare entro fine legislatura la struttura dell’imposta sugli immobili, magari operando nella stessa Legge di Stabilità 2013:

IMU=> i possibili emendamenti alla Ddl di Stabilità

A rivelare le intenzioni dell’Esecutivo in tema di IMU è stato il ministro dell’Economia, Vittorio Grilli, in una audizione in Commissione bicamerale sul Federalismo fiscale.

«Abbiamo avviato un percorso per trovare una soluzione in tempi brevi. Spero già nella Legge di Stabilità o comunque entro la legislatura» ha continuato il ministro.

Attualmente metà del gettito IMU per immobili non prima casa va allo Stato. Fondamentalmente, così com’è l’IMU «è un’imposta ibrida che va a finanziare in parte le realtà territoriali, in parte le realtà statali», sottolinea Grilli, rivelando poi: «stiamo lavorando per renderla più trasparente».

Gli 8,4 miliardi di euro di gettito erariale provenienti dalle aliquote IMU per immobili diversi dalla prima abitazione potrebbero confluire nelle casse dei Comuni.

Una prima ipotesi prevedeva una riduzione di pari importo per il Fondo di riequilibrio, ma poi è stata scartata perché avrebbe significato renderlo praticamente nullo e quindi non riuscire a garantire ai Comuni con minore capacità impositiva il finanziamento dei servizi essenziali minimi.

Nel frattempo, in attesa che venga attuata questa Riforma dell’IMU, sono in vigore i nuovi criteri di applicazione dell’imposta introdotti con il recente Decreto Enti Locali: per l’applicazione IMU => consulta i nuovi requisiti.

Non resta che aspettare dicembre per il saldo dell’imposta 2012, in attesa che l’iter parlamentare del Ddl di Stabilità porti novità in materia IMU oppure che il Governo predisponga provvedimenti normativi ad hoc per procedere con la  revisione annunciata. Per i dettagli su calcolo rate e scadenze e per scaricare moduli e documentazione => visita lo Speciale IMU 2012 => Consulta rate, scadenze e documentazione

I Video di PMI

Incentivi auto ed ecotassa 2019-2021