Ammortizzatori in deroga, assegnazione fondi

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Ammortizzatori sociali per mobilità e CIG in deroga, 163 milioni per il 2016 per 12 Regioni: i dettagli.

Il Ministero del Lavoro ha stanziato nuovi fondi per gli ammortizzatori in deroga, si tratta di quasi 163 milioni di risorse assegnate a 12 Regioni per soddisfare competenze, relative all’anno 2016, per l’erogazione dei trattamenti di cassa integrazione e mobilità in deroga.

=> Legge di Stabilità: ammortizzatori in deroga prorogati

È stato infatti pubblicato sul sito istituzionale del Ministero il decreto interministeriale n. 1600075/2016 a firma del ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, e del ministro dell’Economia e delle Finanze, Pier Carlo Padoan, con il quale sono stati assegnati 162.828.217 euro alle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto per gli ammortizzatori sociali in deroga, con riferimento alle residue competenze relative all’anno 2016.

=> Ammortizzatori sociali 2016

Il decreto prevede inoltre la possibilità per queste Regioni di disporre la concessione dei trattamenti di integrazione salariale e di mobilità, anche in deroga ai criteri stabiliti nel decreto 83473 del 1 agosto 2014, nella misura del 5% delle risorse a esse attribuite.

.

I Video di PMI