Tratto dallo speciale:

Canone RAI senza bolletta: scadenza 1 febbraio 2016

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Scadenze e modalità di versamento del canone RAI da parte di coloro che non sono titolari di utenza di fornitura di energia elettrica e quindi non possono effettuare il pagamento con la bolletta.

A partire dal 2016 il canone RAI debutta in bolletta elettrica, ma cosa accade se non si è titolari di alcuna utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui hanno la loro residenza anagrafica, pur possedendo uno dei dispositivi che implicano il versamento dell’imposta?

UPDATE: L’Agenzia delle Entrate sembrava in un primo momento aver fissato a scadenza al 1° febbraio 2016, poi però ha ritirato l’adempimento. Ad evidenziare la svista dell’Agenzia è stata l’Unione Nazionale Consumatori (UNC):

“Era evidente che, in caso di sovrattasse, sarebbero scattate possibili azioni legali a tutela dei consumatori, male informati prima dal legislatore e poi dall’Agenzia delle Entrate stessa. Per non parlare della RAI, che ha informato milioni di consumatori fidandosi di quanto riportato nel comunicato congiunto con l’Agenzia delle Entrate», ha commentato Massimiliano Dona, Segretario Generale dell’UNC.

=> Canone RAI 2016 in bolletta: novità

L’Agenzia delle Entrate aveva chiesto il versamento del canone RAI (annuale, trimestrale o semestrale) da parte dei titolari di abbonamento alla radio o alla televisione:

  • con apposito bollettino postale c/c 3103, presso le Agenzie Postali;
  • oppure presso i rivenditori di generi di monopolio autorizzati (tabaccherie);
  • oppure tramite Bancomat;
  • oppure tramite carta di credito utilizzando servizi via internet.

=> Canone RAI in bolletta: il modulo di esenzione

Ricordiamo che per i titolari di utenza di fornitura di energia elettrica nel luogo in cui hanno la loro residenza anagrafica, la riforma del canone RAI prevede un pagamento in dieci rate mensili, addebitate sulle fatture emesse dall’impresa elettrica aventi scadenza del pagamento successiva alla scadenza delle rate.