Tratto dallo speciale:

730 precompilato: tutti i servizi per il contribuente

di Barbara Weisz

scritto il

Un sito web dedicato, il portale delle Entrate, il sito INPS, numeri di telefono, servizio mail o sms, assistenza agli uffici dell'Agenzia: tutti i modi per gestire il proprio 730 precompilato.

Il Fisco intensifica gli sforzi per informare e assistere adeguatamente i contribuenti i qualo d’ora in poi, a partire dal 15 aprile di ogni anno, riceveranno il 730 precompilato: gli strumenti fondamentali, soprattutto per chi presenta la dichiarazione autonomamente, sono il sito dedicato alla dichiarazione dei redditi precopilata e anche il portale principale dell’Agenzia delle Entrate, che già dall’homepage propone un banner attraverso il quale si può accedere alla propria dichiarazione.

=> Debutta il 730 precompilato: breve vademecum

Ci si può autenticare attraverso le credenziali di Fisconline, dell’INPS, oppure cliccare sul terzo pulsante che rimanda all’area informativa e di assistenza sul 730 precompilato, il sito dedicato appunto. Anche da qui, è possibile accedere al modello precompilato cliccando sull’apposito pulsante “Accedi al 730 precompilato“.

=> Il sito web sul 730 precompilato

Per chi non avesse ancora il PIN dell’Agenzia delle Entrate (Fisconline), è possibile richiederlo seguendo la procedura guidata via web, oppure chiamando il numero 848 800 444, al costo di una telefonata urbana, o ancora recandosi presso gli uffici dell’Agenzia. E’ possibile accedere al proprio 730 precompilato anche direttamente dal sito dell’INPS, partendo dalla sezione Servizi Online (c’è un apposito pulsante dedicato al 730 preocompilato).

=> PIN Inps e Agenzia delle Entrate: accesso unico a CU e servizi online

Il contribuente può fare tutto autonomamente, utilizzando gli strumenti telematici messi a disposizione dall’Agenzia oppure presentare la dichiarazione attraverso il sostituto d’imposta, o ancora rivolgersi a un CAF o a un professionista abilitato all’assistenza fiscale (commercialista, consulente del lavoro, eccetera).

=> Il Fisco in piazza spiega il 730 preocmpilato: calendario

L’Agenzia delle Entrate, mette a disposizione anche servizi di assistenza via posta elettronica e presso i propri uffici. Ecco tutti i riferimenti:

  • assistenza telefonica: si possono chiamare diversi numeri, 848.800.444 da fisso (tariffa urbana a tempo), oppure lo 06 96668907 da cellulare (costo in base al piano tariffario applicato dal proprio gestore) o ancora 0039 0696668933 dall’estero (costo a carico del chiamante). A tutti questi numeri si può telefonare dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 17, e il sabato dalle 9 alle 13 (con esclusione delle festività nazionali). E’ utile tenere a portata di mano il proprio codice fiscale;
  • SMS: si può inviare un messaggio al 320.43.08.444 (il costo, a carico di chi invia il messaggio, dipende dal proprio piano tariffario) per ricevere informazioni. Questo canale è adatto a chi ha bisogno di chiarimenti che è possibile fornire in forma sintetica, nel caso in cui invece la risposta debba essere articolata o complessa, il contribuente riceverà un messaggio che avverte dell’impossibilità di trattare il quesito tramite questo canale. Per tutelare la privacy dei contribuenti, gli operatori non rispondono agli sms con richieste di informazioni personali, in quanto non è possibile identificare la titolarità di chi invia il messaggio. Gli sms possono essere inviati solo tramite telefoni cellulari, con il numero in chiaro: verranno automaticamente eliminati dal sistema quelli provenienti da internet, da telefono fisso o da cellulare con il numero non in chiaro. Non è possibile inviare messaggi con più di 320 caratteri;
  • Web mail: E’ un servizio che l’Agenzia mette a disposizione per tutte le informazioni al conribuente, e che ora è arricchito dalla voce dedicata al 730 preocompilato. Bisogna partire dalla pagina dell’Aenzia dedicata all’assistenza via mail (clicca qui), e dopo aver selezionato la voce relativa al 730, formulare un quesito inserendo un testo di 1500 caratteri (una sola domanda per ogni mail). Il sistema prevede un limite giornaliero e annuale di domande, quando viene raggiunto il servizio risulta temporaneamente non disponibile. Va sottolineato che anche questo, come quello via sms, è un servizio non utilizzabile per informazioni personali, per le quali è più opportuno telefonare o recarsi presso gli uffici;
  • Assistenza in ufficio: tutti gli uffici dell’Agenzia sono preparati a rispondere adeguatamente ai contribuenti alle prese per la prima volta con questo adempimento. E’ possibile chiedere assistenza generale o anche più specifica, ad esempio sui dati relativi al proprio 730 precompilato: in questo caso, si può chiedere un appuntamento per il servizio “dichiarazione 730 precompilato” e “730 precompilato – terreni e fabbricati“. La prenotazione può essere effettuata online, oppure chiamando l’848.800.444.

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito