Tratto dallo speciale:

Aliquote IVA ridotte in Edilizia: quali sono e quando si applicano

di Noemi Ricci

Tabelle aliquote IVA 2022: regole, guida al calcolo ed elenco dei beni e servizi a cui si applicano l'IVA ordinaria al 22% o le tre aliquote ridotte.

Alle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nell’esercizio di impresa, arti o professioni, nonché sulle importazioni da chiunque effettuate, in Italia si applica l’imposta sul valore aggiunto (IVA), addebitata nei confronti del cliente e versata all’Erario (liquidazione IVA) con cadenza mensile o trimestrale, portando in detrazione dall’imposta dovuta l’IVA pagata ai fornitori per i propri acquisti. A tale scopo, è importante sapere sia come calcolare IVA ai fini della fatturazione sia come effettuare correttamente, ai fini fiscali e tributari, lo scorporo IVA.

Vediamo quali sono le aliquote IVA applicate in Italia in base ai prodotti e servizi, le riduzioni previste e come si applicano.

Quanti tipi di IVA ci sono?

Sulle operazioni imponibili ai fini fiscali si applicano aliquote proporzionali, diverse a seconda della tipologia di operazione effettuata. In Italia le aliquote sono di due tipi, ordinaria e ridotta. Le aliquote ridotte sono tre.

Aliquote ordinaria e ridotte

In Italia l’aliquota ordinaria IVA è pari al 22%. Poi ci sono tre aliquote ridotte che si applicano a specifici beni e servizi:

  •  4%, per esempio per alimentari, bevande e prodotti agricoli;
  •  5%, per esempio per alcuni alimenti;
  • 10%, per esempio per la fornitura di energia elettrica e del gas per usi domestici, i medicinali, gli interventi di recupero del patrimonio edilizio per specifici beni e servizi.

Quando si applica l’aliquote IVA 4%?

Nella seguente tabella è possibile consultare l’elenco completo dei beni a cui si applica l’aliquota ridotta al 4%, in ordine alfabetico.

Prodotto o servizio Aliquota
Abbonamenti televisivi non codificati 4%
Agrumi 4%
Apparecchi ortopedici 4%
Barbabietole 4%
Basilico fresco 4%
Burro 4%
Dispositivi medici per ortopedia 4%
E-book 4%
Edilizia -> Fabbricati non di lusso e prima casa 4%
Erbe aromatiche (solo basilico, rosmarino e salvia) 4%
Fertilizzanti 4%
Formaggi duri e molli 4%
Frumento 4%
Frutta fresca senza zucchero 4%
Funghi 4%
Gas per uso terapeutico 4%
Grano, granoturco 4%
Insetti utili per tecniche di lotta biologica 4%
Latte fresco, latticini 4%
Mais 4%
Mandorle 4%
Margarina 4%
Meloni 4%
Mense aziendali e scolastiche 4%
Motoveicoli per disabili 4%
Olio 4%
Olive 4%
Ortaggi freschi 4%
Orzo per zootecnica 4%
Ovini 4%
Parcheggi 4%
Pomodori 4%
Prezzemolo 4%
Quotidiani e periodici 4%
Ricotta, rosmarino 4%
Riso da usare in zootecnica 4%
Salvia fresca 4%
Semi di cereali (grano, mais e segala) 4%
Torba 4%
Uva da tavola 4%
Veicoli per disabili 4%

=> Scorporo IVA: calcolo ed esempi

Quando si applica l’aliquote IVA al 5%?

Nella seguente tabella è possibile consultare l’elenco completo dei beni a cui si applica l’aliquota ridotta al 5%, in ordine alfabetico.

Prodotto o servizio Aliquota
Articoli di abbigliamento protettivo per finalità sanitarie 5%
Aspiratore elettrico 5%
Attrezzature per la realizzazione di ospedali da campo 5%
Carrelli per emergenza 5%
Caschi per ventilazione a pressione positiva continua 5%
Centrale di monitoraggio per terapia intensiva 5%
Coppette mestruali 5%
Detergenti disinfettanti per mani 5%
Dispenser a muro per disinfettanti 5%
Ecotomografo portatile 5%
Elettrocardiografo 5%
Estrattori RNA 5%
Laringoscopi 5%
Mascherine chirurgiche 5%
Mascherine Ffp2 e Ffp3 5%
Origano a rametti o sgranato 5%
Perossido al 3 per cento in litri 5%
Pompe infusionali per farmaci e pompe peristaltiche per nutrizione enterale tubi endotracheali 5%
Prodotti per la protezione dell’igiene femminile compostabili secondo la norma UNI EN 13432:2002 o lavabili 5%
Provette sterili 5%
Rosmarino fresco 5%
Sistemi di aspirazione 5%
Soluzione idroalcolica in litri 5%
Strumentazione per accesso vascolare 5%
Strumentazione per diagnostica per COVID-19 5%
Tamponi per analisi cliniche 5%
Tartufi freschi o refrigerati 5%
Termometri 5%
Tomografo computerizzato 5%
Umidificatori 5%
Ventilatori polmonari per terapia intensiva e subintensiva e monitor multiparametrico anche da trasporto 5%

Quali sono i beni soggetti ad aliquota del 10%?

Si applica l’aliquota IVA 10% per i beni significativi il cui valore non non eccede la metà di quello della prestazione complessivamente considerata.

Aliquota IVA ridotta in Edilizia

E’ il caso tipico dei materiali da costruzione e dei componenti di arredo che rientrano negli interventi edilizi di ristrutturazione, manutenzione ordinaria e straordinaria della casa (ad esempio porte, finestre e lucernari, pompe di calore, condizionatori e climatizzatori, wc, bidet, piatti docce e lavandini, antifurto, allarmi e videocamere). Nella seguente tabella è possibile consultare l’elenco completo dei beni a cui si applica l’aliquota ridotta al 10%, in ordine alfabetico.

Prodotto o servizio Aliquota
Abbonamenti televisivi codificati 10%
Aceto 10%
Acqua potabile del rubinetto 10%
Albergo 10%
Alberi (da bosco, frutto o ornamento) 10%
Alghe 10%
Animavi vivi 10%
Api 10%
Avena 10%
Bachi da seta (ad esclusione dei bozzoli) 10%
Bar (sola consumazione di prodotti non confezionati) 10%
Bergamotto 10%
Birra 10%
Biscotti 10%
Boccioli 10%
Bulbi 10%
Cacao non zuccherato 10%
Caffè 10%
Carburante per uso agricolo 10%
Carne 10%
Carrube 10%
Carrube 10%
Crema di latte 10%
Crostacei 10%
Dadi 10%
Edilizia -> Fabbricati non di lusso, oltre la prima casa 10%
Energia elettrica per uso domestico 10%
Erba per mazzi o ornamenti di fiori e piante 10%
Estratti di carne e pesce 10%
Farmaci 10%
Fieno 10%
Fiori recisi 10%
Foraggio, fieno 10%
Frattaglie 10%
Frutta fresca con aggiunta di zucchero 10%
Gas per uso domestico 10%
Hotel 10%
Impianti fotovoltaici ed eolici 10%
Impianti sportivi 10%
Latte cagliato, conservato, zuccherato 10%
Lega da ardere 10%
Limoni, legumi 10%
Malto 10%
Marmellate 10%
Maschere per la ventilazione non invasiva 10%
Medicine (di qualsiasi tipo, quindi anche di omeopatia) 10%
Miele 10%
Molluschi 10%
Nocciole 10%
Orzo da semina 10%
Panna 10%
Patate 10%
Pesce 10%
Piante aromatiche (solo basilico, rosmarino e salvia) 10%
Piante per piantagione o ornamento fornite da vivaisti o floricoltori 10%
Pollo 10%
Prodotti di pasticceria 10%
Prodotti dietetici, fitosanitari, omeopatici 10%
Raccolta rifiuti 10%
Radici 10%
Riso per consumo umano 10%
Ristoranti 10%
Senape 10%
Sgombro 10%
Spezie 10%
Strutto 10%
Strutture turistiche 10%
Tabacchi 10%
Tapioca 10%
The 10%
Torbe 10%
Trasporti pubblici 10%
Trifoglio 10%
Tuberi 10%
Uova 10%
Uva utile per la realizzazione di vino 10%
Volatili vivi, freschi, surgelati 10%
Yogurt 10%
Zucchero bianco e di canna 10%