Fisco: elenco scadenze di fine dicembre

di Anna Fabi

14 Dicembre 2022 12:23

Le principali scadenze fiscali, gli adempimenti e i versamenti di fine dicembre: dall'IVA al saldo IMU passando per le scadenze IRPEF e INPS.

Sono diverse le scadenze fiscali che attendono i contribuenti nella seconda metà di dicembre, dalla liquidazione IVA al saldo IMU, passando per le scadenze di versamento legate agli obblighi IRPEF e INPS e molto altro ancora.

Vediamo i principali appuntamenti con il Fisco previsti negli ultimi 15 giorni dell’ultimo mese dell’anno.

15 dicembre

Il 15 dicembre scade il termine per l’annotazione delle fatture attive del mese precedente e per l’annotazione nel registro dei corrispettivi degli incassi dell’intero mese precedente qualora risultino dall’emissione di scontrini e/o ricevute fiscali. L’adempimento riguarda i commercianti al minuto e le associazioni senza scopo di lucro in regime agevolato.

Stessa scadenza per l’emissione ed annotazione della fattura differita per le consegne o spedizioni avvenute il mese precedente per le quali è stato emesso il documento di trasporto o documento equivalente e per il versamento dei contributi eccedenti il minimale derivanti dal Modello Redditi.

Entro il 15 dicembre bisogna anche inviare comunicazione all’Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitabile e accreditabile nelle fatture emesse dalle imprese elettriche riferiti al mese precedente.

16 dicembre

Per le imposte sugli immobili è previsto il saldo IMU da versare entro il 16 dicembre. Il pagamento si effettua tramite F24. In considerazione della sentenza che ha definito incostituzionale l’imposizione del tributo doppio per coniugi con residenza diversa rispetto ai nuclei di conviventi, sono esonerati dal saldo (con diritto al rimborso sull’acconto) i soggetti coniugati o uniti civilmente con prima casa presso immobili diversi, anche in differenti Comuni.

Il 16 dicembre è anche la data di riferimento per gli adempimenti relativi agli obblighi IRPEF, INPS.

20 dicembre

Versamento delle ritenute operate dai condomini sui corrispettivi del periodo giugno – novembre 2022 per le prestazioni relative a contratti d’appalto, opere o servizi di importo inferiore a 500 euro al 30 novembre 2022.

27 dicembre

Il 27 dicembre è il termine ultimo per il versamento IVA relativo all’ultimo trimestre oppure all’ultimo mese, per i contribuente che presentano le liquidazioni periodiche trimestralmente o mensilmente. Il versamento va effettuato con modello F24 ed è possibile compensare l’imposta dovuta con eventuali crediti.

Prevista entro il 27 dicembre anche la presentazione degli elenchi INTRASTAT riepilogativi mensili delle cessioni e degli acquisti intracomunitari relativi al mese precedente.

30 dicembre

Entro il 30 dicembre gli eredi dei soggetti deceduti dovranno versare le imposte sui redditi a saldo per il 2021, in base alla dichiarazione dei redditi 2022, dal soggetto deceduto.

La fine dell’anno è anche la scadenza per l’invio telematico della dichiarazione UniEmens relativi al mese precedente, per la Dichiarazione IMU, le richieste di cassa integrazione, la dichiarazione mensile IOSS e relativa liquidazione, la compilazione del Libro Unico Lavoro.