Imposte prima casa: novità  del 2014

di LavoroImpresa

scritto il

Imposta di registro dal 3% al 2%, imposte ipotecarie e catastali fisse a 50 euro ciascuna, stop al pagamento di imposta di bollo e tributi speciali catastali; leggero incremento per gli acquisti imponibili ai fini IVA: sono le novità  nel dl 104/2013 per i soggetti che nel 2014 acquistano casa da privati o, comunque, in regime di esenzione IVA. Per gli atti di trasferimento a titolo oneroso della proprietà  di immobili sottoposti ad imposta di registro proporzionale, le modifiche introdotte nell'articolo 26 del dl 104/2013 prevedono nello specifico: l'esenzione dall'imposta di bollo, dai tributi speciali catastali e dalle tasse ipotecarie nonché l'applicazione dell'imposta ipotecaria e dell'imposta catastale nella misura fissa di euro 50 ciascuna. E' prevista, infine, l'elevazione a 200 euro (dai 168 euro stabiliti dalla normativa previgente) dell'importo di ciascuna delle imposte di registro, ipotecaria e catastale.

  • Per atti esenti o fuori campo IVA l'imposta proporzionale scenderà  dal 3% al 2% con un importo minimo di 1.000 euro, le imposte ipocatastali scenderanno da 168 a 50 euro ciascuna e non saranno dovuti altri tributi collegati all'atto (es.: imposta di bollo, tasse ipotecarie o tributi speciali catastali).
  • Per atti imponibili a IVA l'aliquota rimane al 4% mentre l'importo delle imposte ipocatastali salirà  dal 168 a 200 euro ciascuna, e resteranno dovuti gli altri tributi minori.

Esemplificando, il Fisco sulla casa cambia nel seguente modo:

Fino al 31.12.2013 Dal 01.01.2014
Prima casa (aliquota Iva 4%)
  • Imposta di registro: 168 euro
  • Imposta ipotecaria: 168 euro
  • Imposta catastale: 168 euro
  • Imposta di registro: 200 euro
  • Imposta ipotecaria: 200 euro
  • Imposta catastale: 200 euro
Prima casa (esente o fuori campo Iva)
  • Imposta di registro: 3% (minimo 168 euro)
  • Imposta ipotecaria: 168 euro
  • Imposta catastale: 168 euro
  • Imposta di registro: 2% minimo 1.000 euro
  • Imposta ipotecaria: 50 euro
  • Imposta catastale: 50 euro