Tratto dallo speciale:

Fatturazione elettronica e Pmi: solo una su sette

di Noemi Ricci

scritto il

Scarsa l'adozione della fatturazione elettronica (1/7) e dei documenti digitali nelle Pmi italiane: Osservatorio SM del Politecnico di Milano.

La fatturazione elettronica non decolla nelle Pmi italiane nonostante i vantaggi della dematerializzazione (taglio dei costi per oltre 70 miliardi l’anno), senza contare i benefici in termini di efficienza e razionalizzazione dei processi, ma le piccole e medie imprese sono ancora indietro e sotto la media europea: nel Paese circolano 1,3 miliardi di fatture di cui il 95% cartacee.

Lo rivelano i dati preliminari dell’edizione 2011 dell’Osservatorio fatturazione elettronica e dematerializzazione» della School of Management del Politecnico di Milano.

Solo una Pmi su sette utilizza versioni digitali per fatture, documenti, contratti, libro giornale e fascicolo doganale. Per il 50% delle imprese con più di 250 dipendenti, invece, la fatturazione elettronica è ormai una realtà consolidata. Disparità anche sul fronte della conservazione sostitutiva tra piccole imprese e aziende medio-grandi realtà (oltre 4mila).

Per oltre 7.500 imprese il ciclo ordine-pagamento avviene all’interno di un circuito per lo scambio elettronico dei documenti (Edi) e oltre 50mila utilizzano circa 200 Extranet private per lo scambio di comunicazioni commerciali.

Spiega Alessandro Perego, docente di Logistica del Politecnico di Milano e direttore scientifico dell’Osservatorio: «il costo per implementare questi servizi si ripaga in qualche mese ma il grosso del lavoro è di tipo organizzativo, intervenendo sui processi e sulla formazione delle persone». Il vero problema è soprattutto la reticenza culturale al cambiamento.

Difficoltà che spesso non riguardano direttamente l’azienda, ma coinvolgono anche i clienti specie se medio-piccoli, con il rischio di perdere quelli meno organizzati dal punto di vista tecnologico.

I risultati della Ricerca 2011 verranno presentati giovedì 19 maggio presso l’Aula Carlo de Carli del Politecnico di Milano. Un’occasione per ascoltare testimonianze dirette su ospiti su: Fatturazione Elettronica, Dematerializzazione dei documenti, Digitalizzazione dei processi e potenzialità aperte dalla Financial Value Chain per le imprese.

____________________________

 

ARTICOLI CORRELATI

 

I Video di PMI

Sollecito pagamento fatture