Skoda Superb: la nuova ammiraglia del Brand

di Redazione PMI.it

scritto il

Numerosi allestimenti e motorizzazioni consentono di scegliere la versione più adatta alle proprie esigenze.

La Skoda Superb si inserisce nel difficile mercato delle berline “executive” con uno stile ricercato, tanti contenuti e un prezzo accessibile. La nuova Superb è l’ammiraglia del marchio e in quanto tale ne incarna i valori tradizionali, come funzionalità e ottimo rapporto qualità/prezzo, introducendo anche una rinnovata attenzione per il design, che caratterizzerà il futuro corso di Skoda.

Il linguaggio stilistico razionale e pulito delinea un corpo vettura con proporzioni eleganti e sportive. Linee tese, ampie superfici e nervature caratterizzano la carrozzeria della Skoda Superb, che mostra una presenza su strada importante, soprattutto nel frontale. La versione wagon vanta un lunotto molto inclinato e ben raccordato con la fiancata. Le dimensioni sono importanti (4,85 metri la lunghezza) per favorire un’abitabilità di primo livello che pone al centro il comfort per tutti i passeggeri.

A bordo della nuova Superb cinque persone viaggiano in comodità grazie all’abbondante spazio a disposizione, che risulta aumentato rispetto alla generazione precedente. Molto ampio il bagagliaio, che vanta un volume utile di 625 litri in configurazione standard per la berlina (con apertura a portellone) e ben 660 litri per la wagon Wagon. La dotazione tecnologica è di primo livello e comprende un’ampia offerta di soluzioni per l’infotainment con connettività Bluetooth, wi-fi e Internet 4G.

Molto ampia la scelta di motorizzazioni disponibili per la nuova Skoda Superb sia benzina che diesel. Per quanto riguarda i propulsori benzina sono presenti il 1.4 TSI da 150 CV abbinato al cambio manuale a sei rapporti e il 2.0 TSI da 280 CV con trazione integrale; le varianti a gasolio sono il 2.0 TDI nei due livelli di potenza da 150 CV e 190 CV (quest’ultimo disponibile anche in versione 4×4) e il 1.6 TDI da 120 CV. La trasmissione è, a seconda delle versioni, manuale a sei rapporti o automatica a doppia frizione DSG a sei o sette rapporti.

La gamma degli allestimenti viene declinata in cinque livelli di equipaggiamento: Active, Ambition, Executive, Style, Laurin & Klement.

La versione Active comprende cerchi in lega da 16 pollici, Esc con Abs, Msr, Asr, Eds, Hba, Dsr, Rbs, Mkd, Xds+ e dispositivo Autohold, sistema di rilevazione “Front Assist” dal veicolo che precede la vettura, fanaleria posteriore a Led, programmatore di velocità “Speedlimiter” e regolatore di velocità, display multifunzione alla consolle centrale con computer di bordo “Maxi Dot”, Start&Stop e dispositivo di recupero dell’energia nelle fasi di frenata, climatizzatore automatico “Climatronic” bi-zona con sensore umidità.

La versione Ambition aggiunge cerchi in lega da 17 pollici, battitacco, vetri posteriori oscurati, fendinebbia con funzione cornering, sedile conducente con supporto lombare e a regolazione elettrica con funzione memory, sensori di parcheggio posteriori, specchi retrovisori esterni ripiegabili e riscaldabili a comando elettrico, volante multifunzione a tre razze. Salendo di livello, la Superb Executive aggiunge anche fari adattivi bi-xeno con Afs (Adaptive Frontlight System) e luci diurne in tecnologia Led, navigatore satellitare “Amundsen”, mentre l’allestimento Style prevede battitacco anteriori e posteriori, cerchi in lega Stratos da 17 pollici, rifiniture interne “Style”, sedili in Alcantara, Adaprive Cruise Control.

Al vertice della gamma c’è la versione Laurin&Klement, praticamente full optional, che include i cerchi da 18 pollici, inserti al corpo vettura in nero lucido con logo “L&K”, interni “L&K”, illuminazione ambient a Led per l’abitacolo, allarme con sistema di monitoraggio interno, sensore di inclinazione e SAFE System, ammortizzatori a controllo elettronico Dynamic Chassis Control con Driving Mode Selection, navigazione “Columbus” e connettività Apple, “Park Assist” con sensori anteriori e posteriori, sedili anteriori a regolazione elettrica con supporto lombare.