Tratto dallo speciale:

Gestione commessa: soluzioni ERP complete per snellire il lavoro nelle PMI manifatturiere

di Redazione PMI.it

Una gestione commessa trasversale a tutte le aree operative permette di snellire e razionalizzare il lavoro nelle PMI dell’Industria 4.0, affidandosi a soluzioni digitali dedicate.

Gestire un’azienda in modo organizzato e semplificato significa anche sfruttare al meglio le potenzialità della gestione commessa, affidandosi a un software gestione commesse che possa seguire in modo ottimale tutte le fasi fin dall’acquisizione dell’ordine, passando attraverso il monitoraggio delle singole movimentazioni.

Le PMI che lavorano su commessa, in particolare, hanno bisogno di strumenti innovativi e intuitivi allo stesso tempo per integrare i diversi processi aziendali tra di loro, relativamente a una o più commesse.

Cosa significa produrre su commessa

La produzione su commessa si basa sulla realizzazione di prodotti in base alle specifiche richieste dei clienti, un modello produttivo ben diverso da quello in serie.

Utilizzando due termini specifici, il modello MTO (Make to Order) corrisponde alla produzione basata sugli ordini specifici dei singoli committenti, mentre il modello MTS (Make to Stock) prevede la produzione di una serie di prodotti finiti tutti uguali.

Per le imprese del settore manufacturing che scelgono una gestione su commessa i vantaggi sono numerosi, in primis l’opportunità di guadagnare maggiore competitività in un mondo caratterizzato da beni di consumo e progetti sempre più personalizzati e diversificati.

Se da un lato la produzione su commessa offre la possibilità di fidelizzare la clientela in modo duraturo, dall’altro lato è fondamentale poter contare su un partner qualificato in grado di soddisfare tutte le esigenze operative, legate ad esempio alla gestione di più commesse in contemporanea, al rispetto delle tempistiche, alla necessità di realizzare prodotti unici assemblando anche elementi forniti da produttori esterni.

Come si gestisce la commessa

Una efficace gestione su commessa deve prendere in considerazione fin dall’inizio una serie di aspetti, finalizzati a ottenere sia una pianificazione giornaliera delle attività sia una pianificazione strategica che sia a medio e lungo termine:

  • predisposizione degli ordini di produzione;
  • ottimizzazione delle risorse necessarie;
  • approvvigionamento del materiale;
  • affidamento degli incarichi ai diversi operatori;
  • quantificazione del tempo impiegato per realizzare un determinato progetto e ogni singola attività;
  • controllo costi e ricavi;
  • tracciabilità dei prodotti.

Software gestione commesse: vantaggi e soluzioni

NAV-lab mette a disposizione delle PMI un software gestione commesse completo ed efficace che fa parte dell’ERP Microsoft Dynamics 365 Business Central, integrato con la piattaforma Cloud Microsoft. La suite Tempo Zero Cloud, in particolare, consente di accedere a una applicazione creata ad hoc per rendere ancora più performante e completo il modulo standard “Commesse” che è già presente nella piattaforma Microsoft.

Tempo Zero Jobs, infatti, rappresenta un cruscotto semplice da usare per semplificare la gestione delle commesse nel comparto Industria 4.0. Le funzionalità della App coprono la lavorazione su commessa dall’inizio alla fine, dal progetto iniziale fino alla consegna finale.

Sviluppata nei laboratori NAV-lab e totalmente integrata in Business Central, l’applicazione estende la gestione delle commesse a tutte le aree aziendali, comprese assemblaggio e manufacturing con l’obiettivo di snellire e razionalizzare il lavoro, in linea con il magazzino e l’amministrazione.

Tracciabilità completa

Con Tempo Zero Jobs vengono identificate e tracciate automaticamente nella commessa tutte le variabili tipiche della produzione, come i consumi dei materiali, le giacenze di magazzino, le ore di lavorazione.

Visuale integrata

Grazie allo strumento dei Time Sheet, è possibile consuntivare le ore di lavoro relative a una commessa collegandole direttamente agli ordini di produzione e assemblaggio. Con Tempo Zero Jobs, infatti, anche una lavorazione complessa viene suddivisa in una serie di task collegati ad un determinato impegno di ore lavorative, monitorate e registrate nel sistema su base giornaliera.

Costi e scadenze

La pianificazione della quantità di ore necessarie per eseguire uno specifico lavoro viene collegata sia alla tipologia di risorse da impegnare, sia agli ordini di acquisto dei materiali e agli ordini di produzione.

Libertà di consegna

L’integrazione in Tempo Zero Jobs delle Bolle Libere consente una maggiore libertà di consegna, permettendo di operare anche in assenza di un ordine da fatturare e andando incontro alle esigenze dei clienti manifatturieri.

Report automatici

La funzione di consuntivazione automatica viene estesa anche alla ore impiegate nelle lavorazioni e ai costi dell’assemblaggio. In questo modo, all’interno della finestra di gestione della commessa è possibile visualizzare i valori di spesa e di ricavo per ciascun task ottenendo una reportistica immediata, senza dover passare per altri moduli della piattaforma Business Central.

Guarda il video
DEMO ERP e suggerimenti di esperti
“Strategie per contenere il caro energia nella gestione commesse
con le Analisi Predittive dell’ERP Microsoft”
>> CLICCA QUI <<