Tratto dallo speciale:

Energia: da luglio scatta Tutele Graduali per le PMI

di Redazione PMI.it

scritto il

Novità nella bolletta elettrica delle micro e piccole imprese: per chi non ha scelto un fornitore del Mercato Libero, scatta il Servizio a Tutele Graduali.

Dal 1° luglio 2021, per la fornitura di energia elettrica scatta in bolletta il Servizio a Tutele Graduali, erogato da venditori convenzionati e predisposto dall’ARERA per accompagnare il passaggio verso il mercato libero di  per le quali dal 1° gennaio non è più previsto il mercato tutelato. In pratica, poiché a gennaio è terminata per legge la tutela di prezzo per la fornitura di energia elettrica, per i prossimi tre anni è prevista una fase transitoria, con il Servizio a Tutele Graduali erogato da venditori selezionati. Vi rientrano in automatico, senza  interruzione della fornitura, le seguenti imprese (che non abbiano nel frattempo scelto un operatore del mercato libero):

  • piccole imprese (tra 10 e 50 dipendenti, con fatturato annuo tra 2 e 10 milioni di euro) titolari di punti di prelievo connessi in bassa tensione;
    microimprese (con meno di 10 dipendenti e fatturato annuo fino a 2 milioni) titolari di almeno un punto di prelievo con potenza contrattualmente impegnata superiore a 15 kW.

Le imprese interessate riceveranno comunicazione dall’operatore loro assegnato (tramite concorso, per la durata di tre anni):

  • A2A Energia per Lazio, Lombardia, Veneto, Liguria e Trentino-Alto Adige;
  • Hera COMM per Campania, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna;
  • Iren Mercato per Friuli-Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Puglia, Toscana e Comune di Milano;
  • Axpo Italia per Piemonte ed Emilia-Romagna.

Le condizioni contrattuali sono le stesse dell’offerta PLACET (Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela), ma le condizioni economiche sono determinate dai prezzi di aggiudicazione delle aste. In qualsiasi momento è possibile scegliere un contratto dal mercato libero dell’energia elettrica. Per clienti domestici e altre microimprese (potenza impegnata inferiore a 15 kW), invece, il servizio di mercato tutelato proseguirà fino al 1° gennaio 2023.

  • Sul Portale Offerte, comparatore ufficiale di offerte nel mercato libero, è possibile confrontare e scegliere le offerte di elettricità e gas, anche in termini di spesa annua stimata.
  • sul Portale Consumi si possono conoscere i propri consumi e controllare il piano tariffario, con lo storico della spesa e i dettagli di contratto.

Per informazioni: Sportello per il Consumatore Energia e Ambiente al numero verde 800 166 654.