Unità per crisi di impresa in Umbria

di Teresa Barone

scritto il

Prevenzione delle crisi d’impresa e sostegno alle attività locali in difficoltà: la Regione Umbria vara un’unità tecnica apposita.

Per le imprese umbre arrivano nuove iniziative messe in atto dalla Regione per sostenere le aziende in difficoltà, offrendo supporto prima che la crisi economica sia proclamata: l’amministrazione, nell’ambito dell’Assessorato Regionale allo Sviluppo economico, ha infatti annunciato la costituzione di un’unità tecnica per le crisi d’impresa.

=> Bandi regionali per imprese umbre

Obiettivi

Come ha precisato il vicepresidente della Regione Umbria con delega allo Sviluppo economico, Fabio Paparelli, l’unità tecnica (composta da funzionari del Servizio politiche attive del Lavoro della Regione, di Sviluppumbria Spa e Gepafin Spa) ha obiettivi precisi e si propone di monitorare costantemente la situazione dei tavoli di crisi, gestendo e tenendo sotto controllo i rischi anche in collaborazione con le parti sociali per attivare eventuali ammortizzatori sociali:

«Il sistema produttivo dell’Umbria sta affrontando, sia pure in un contesto in cui si palesano i primi segnali di ripresa, le conseguenze della più grave crisi economica. In questo contesto la Regione ha la responsabilità di gestire situazioni delicate e di grande impatto sul fronte produttivo ed occupazionale. E’ dunque essenziale che venga rivisto ed integrato lo schema di intervento adottato sinora, anche alla luce del fatto che negli ultimi 5 anni è mutato in maniera importante il quadro giuridico.»

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Umbria

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali