Tratto dallo speciale:

Gas: aumenta del 13,7% la bolletta di novembre

di Redazione PMI.it

Bolletta del Gas in aumento del 13,7% per i consumi di novembre delle famiglie sul mercato tutelato: i costi e gli sconti in fattura per le famiglie.

In aumento la bolletta del gas per le famiglie nel mercato tutelato: dopo il lieve calo di ottobre (-12,9%), l’Autorità ARERA comunica il nuovo prezzo della materia prima per novembre 2022, su cui calcolare la tariffa per i consumi del mese appena trascorso.

Per una famiglia tipo (1.400 metri cubi annui), la bolletta del gas aumenta del 13,7% a novembre rispetto a quella di ottobre. Il valore della materia prima è stabilito in misura pari a 91,2 €/MWh, in data 2 dicembre con valore retroattivo per i consumi di novembre.

Chi aveva già ricevuto la bolletta di novembre in acconto, calcolata sulla vecchia tariffa, avrà il ricalcolo con la prima bolletta utile. Il nuovo valore sarà utilizzato dai fornitori per fatturare l’acconto sui consumi di dicembre per le bollette inframensili.

Restano azzerati gli oneri generali di sistema, ridotta l’IVA al 5% e applicato il Bonus Sociale per le famiglie con un ISEE fino a 12.000 euro (aumentato a 20.000 euro per le famiglie numerose), calcolato automaticamente in bolletta agli aventi diritto con un ISEE in corso di validità.

In base al nuovo metodo di calcolo dei costi energetici in bolletta per le utenze che si trovano ancora sotto tutela, il prezzo medio mensile del gas all’ingrosso (CMEMm) segna dunque una nuova risalita.

La spesa media annua 2022 per la famiglia tipo si assesta dunque sui 1.740 euro, +63,7% rispetto ai 12 mesi precedenti.