Tratto dallo speciale:

Assonautica: decalogo Covid-19 Fase 2

di Redazione PMI.it

scritto il

Raccomandazioni per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 nel settore del turismo nautico: linee guide Assonautica.

Assonautica Italiana (espressione delle Camere di Commercio) ha proposto al Governo e alle regioni in cui è consentito a te a proprietari e artigiani l’accesso a natanti, imbarcazioni e navi da diporto presso porti turistici e Marina, le linee guida per la prevenzione del Covid-19 nella Fase 2 nel comparto nautico turistico.

Il decalogo – costituito da un insieme di raccomandazioni e indicazioni per operare nel rispetto delle misure di contrasto e contenimento del rischio di contagio di Coronavirus – è il frutto del lavoro congiunto del Presidente di Assonautica, Alfredo Malcarne con il Comitato Tecnico Scientifico.

=> Consulta le linee guida Assonautica

Un contributo concreto al lavoro della Presidenza del Consiglio per la ripresa delle attività produttive, in questo caso nel settore del turismo nautico, al fine di tutelarne la filiera.

Sportello legale

Assonautica ha attivato anche uno sportello legale che eroga un servizio gratuito di consulenza e assistenza tecnico/legale per questioni pratiche, a fronte delle numerose richieste pervenute alla sede nazionale e alle sezioni provinciali da diportisti e operatori: è sufficiente scrivere al seguente indirizzo: sportello.legale@assonautica.it

I Video di PMI

Italia fuori dall’Euro: le ragioni del sì e del no