Tratto dallo speciale:

Caro benzina: compara online i prezzi carburante

di Noemi Ricci

scritto il

Flotte aziendali e caro carburante: i dati sugli incrementi del costo dei rifornimenti di benzina, diesel e GPL resi noti online dal servizio del MiSE.

Dopo alcuni mesi di tregua, è arrivata una nuova ondata di caro benzina che porta aumenti importanti per tutti gli automobilisti, privati e professionisti, e le imprese con una flotta aziendale. A decretare l’aumento  dei prezzi consigliati dei carburanti (diesel e benzina) alla pompa è stata la decisa inversione di rotta delle quotazioni dei prodotti raffinati nell’area del Mediterraneo.

=> Flotte aziendali: auto e modelli che pagano l'Ecotassa

Comparatore online del MiSE

Per valutare le proprie scelte in tema di carburanti, per le proprie flotte aziendali e non solo, sul sito del MiSE è disponibile un servizio di comparazione, il Portale dell’Osservatorio Carburanti che permette di consultare in tempo reale i prezzi di vendita dei carburanti (benzina, gasolio, gpl e metano, compreso quello proveniente da rigassificazione L-GNC e quello erogato in forma liquida GNL) effettivamente praticati presso gli impianti di distribuzione situati nel territorio nazionale, così come comunicati, per obbligo di legge, dai gestori dei punti di vendita settimanalmente o in caso di aumenti infrasettimanali. Il servizio è fruibile anche da mobile, mediante App per Android e device iOS.

=> Flotte e veicoli commerciali: diesel si o no?

Caro carburante

Tornando al recente rialzo sui mercati petroliferi internazionali del prezzo al barile questo si riflette sulla rilevazione dei prezzi consigliati di benzina e gasolio, aumentati per quasi tutti di almeno un centesimo al litro.

In base alle rielaborazioni a cura di Staffetta Quotidiana sulle medie dei prezzi (riferiti al 6 settembre) comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del Ministero dello Sviluppo Economico:

  • la benzina self service costa circa 1,570 euro/litro (-1 millesimo, compagnie 1,575, pompe bianche 1,553), al servito 1,696 euro/litro (+1, compagnie 1,735, pompe bianche 1,606);
  • il diesel self service 1,455 euro/litro (-1, compagnie 1,461, pompe bianche 1,439), al servito 1,588 euro/litro (invariato, compagnie 1,630, pompe bianche 1,491);
  • il Gpl self service costa 0,586 euro/litro, al servito a 0,598 euro/litro (-1, compagnie 0,605, pompe bianche 0,588);
  • il metano self service 0,985 euro/kg, servito a 0,991 euro/kg (invariato, compagnie 1,002, pompe bianche 0,981).

In autostrada si registrano prezzi maggiori: benzina 1,680-1,883 euro/litro per self service e servito, gasolio 1,569-1,797 euro/litro (servito 1,797), Gpl 0,699 euro/litro, metano 1,079 euro/kg.