Tratto dallo speciale:

Imprese all’estero: Roadshow ICE

di Teresa Barone

scritto il

Cagliari ospita la prossima tappa del Roadshow ICE sull’internazionalizzazione delle imprese: appuntamento il 20 giugno.

Il 20 giugno a Cagliari si terrà la prossima tappa del Roadshow “Italia per le Imprese, con le PMI verso i mercati esteri”, iniziativa itinerante promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico con ICE-Agenzia, SACE e a SIMEST per consentire alle attività imprenditoriali di confrontarsi sulle tematiche legate al business estero.

Il progetto, che vede anche la collaborazione di Confindustria, Unioncamere, Rete Imprese Italia, Alleanza delle Cooperative italiane e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nel capoluogo sardo sarà anche supportato da Confartigianato Imprese Sardegna, partner territoriale.

Italia per le imprese

Il Roadshow ha come obiettivo quello di potenziare il numero delle imprese che esportano e, nella tappa cagliaritana, focalizzerà l’attenzione anche sugli strumenti finanziari per l’internazionalizzazione promossi dal MISE.

Export in Sardegna

Osservando i dati locali, nel corso del 2017 l’export della Sardegna ha subito una crescita pari al 27,8%, sviluppo che riguarda il settore agro-alimentare e i prodotti della pesca (+50,4%). L’industria lattiero-casearia, invece, ha come primo mercato di riferimento quello degli Stati Uniti.

Sebbene il principale settore di esportazione permanga comunque quello legato alla raffinazione del petrolio (oltre l’80% dei flussi regionali), il 2017 ha visto in grande sviluppo l’export del farmaceutico (+179,3%), dei mezzi di trasporto (+125,1%) con particolare riferimento a quello relativo alla fabbricazione di navi e imbarcazioni (+214,3%) e dei prodotti chimici (+56,3%).