Tratto dallo speciale:

Start Export per l’internazionalizzazione delle PMI toscane

di Teresa Barone

scritto il

Formazione per favorire l’internazionalizzazione delle imprese agroalimentari fiorentine: al via il progetto “Start Export”.

Prende il via anche a Firenze il progetto Start Export, mirato a favorire l’internazionalizzazione delle imprese attive nel comparto agroalimentare: l’iniziativa – promossa da Metropoli, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze, in collaborazione con Toscana Promozione – coinvolge quindi le PMI agroalimentari (escluso l’ambito biologico) che non hanno mai operato nei mercati esteri o comunque non ancora esportatrici abituali, a favore delle quali sono previste attività di formazione e consulenza.

Progetto Start Export

Il progetto si basa sull’avvio di una specifica attività formativa (lezioni in aula in programma per il 5, 6 e 13 marzo), oltre a iniziative di Audit individuale finalizzate all’elaborazione di un piano di azione aziendale.

Come aderire

Per partecipare all’attività formativa è previsto un contributo pari a 75 euro più IVA (120 euro per due persone della stessa azienda). Le adesioni devono essere inviate via email (metropoli@pec.it) entro il 10 febbraio 2014. Maggiori informazioni sul progetto sono pubblicate sul sito di Metropoli. (=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana)