Nasce il Manifesto per il Turismo in Liguria

di Teresa Barone

scritto il

Sostegno alle attività ricettive, nascita dell’Unione Europea del turismo e politiche d’impresa unificate: ecco cosa prevede il Manifesto del Turismo promosso in Liguria.

La Regione Liguria e l’Agenzia regionale di promozione turistica In Liguria hanno stilato il Manifesto dei valori e delle finalità del turismo: si tratta di un testo strutturato in 12 punti inviato ai vertici dell’Unione Europea, al Governo e alle Regioni.

=> PMI turismo: bando in Liguria

Il documento – visibile online, consultabile da tutti gli utenti che possono aderire pubblicamente compilando una form – è finalizzato a sviluppare alcune tematiche fondamentali inerenti il turismo, potenziando le opportunità delle imprese del settore concepite come “strumenti sociali per generare e distribuire ricchezza”.

Secondo il Manifesto, il turismo deve essere accessibile, sostenibile, basato sull’innovazione continua e soprattutto destagionalizzato. Nel testo si auspica inoltre la nascita dell’Unione Europea del turismo, accompagnata da politiche d’impresa, normative fiscali e del lavoro che siano omogenee e integrate.

=> Bandi turismo: contributi alle PMI ricettive alberghiere liguri

Ecco uno dei punti che raccoglie alcune caratteristiche chiave del “turismo del futuro”.

«Il futuro è: cultura, società digitale, sostenibilità, accessibilità e innovazione continua.»

Per aderire al Manifesto è sufficiente compilare la form sul sito Il Turismo che vorrei

=> Leggi tutte le news per le PMI della Liguria

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali