Tratto dallo speciale:

MoneyGram Award 2013 premia l’imprenditoria immigrata in Italia

di Francesca Vinciarelli

scritto il

The MoneyGram Award 2013 premia l'imprenditoria immigrata in Italia: ecco le categorie in cui distinguersi per capacità imprenditoriali e impatto positivo dell'attività straniera sull’economia italiana.

Sta per aprire i battenti l’edizione 2013 di The MoneyGram Award, il riconoscimento che premia l’imprenditoria immigrata in Italia, selezionando coloro che hanno mostrato maggiore talento, passione, inventiva e capacità di visione nel proprio business tra i tanti immigrati in Italia che hanno deciso di puntare sulla auto-imprenditorialità.

=> Leggi come cresce la presenza delle aziende straniere

Anche per il 2013, a poter partecipare al contest sono tutti gli imprenditori stranieri attivi nei settori Commercio Industriale e Servizi.

Gli Award incoronano innanzitutto l’Imprenditore Straniero dell’Anno:  il premio è assegnato al titolare dell’azienda che risulta eccellente in tutte le categorie valutate e che ha favorito l’integrazione tra cultura nativa e quella del paese ospitante.

MoneyGram Award stabilisce inoltre 5 vincitori per altrettante categorie:

  1. “Premio per la Crescita del Profitto”;
  2. “Premio per l’Innovazione”;
  3. “Premio per l’Occupazione – Ex aequo”;
  4. “Premio per l’Imprenditoria Giovanile”;
  5. “Premio per la Responsabilità Sociale”.

Infine, in collaborazione con l’Università di Roma Tre vengono erogate borse di studio agli studenti immigrati più meritevoli.

I MoneyGram Awards vedono tra i partner Poste Italiane, CNA (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa), CNA World, Università di Roma Tre, Confartigianato, Unioncamere, CeSPI e Caritas Italiana.

I Video di PMI

Internazionalizzazione: strategie per PMI