Campania: boom di nuove imprese nel 2012

di Teresa Barone

scritto il

Secondo Unioncamere la Campania ha visto nascere oltre 2000 nuove imprese nel terzo trimestre del 2012, superando sia il Lazio sia la Lombardia.

La Regione Campania mostra cifre rincuoranti per quanto riguarda la nascita di nuove imprese: solo nel terzo trimestre del 2012, infatti, sono state oltre 2000 le nuove aperture nel territorio, un dato che supera anche la Lombardia.

Un trimestre da record per le imprese campane, stando almeno a quanto reso noto da un rapporto di Unioncamere che passa in rassegna le cessazioni e le nuove iscrizioni alle Camere di Commercio locali.

Boom di nuove imprese in Campania

Ammontano a 2316 le imprese le nate tra luglio a settembre 2012, un dato che si caratterizza sia per la volontà degli imprenditori campani di avviare nuove attività per cercare nuovi sbocchi professionali in tempi di crisi, sia per il tentativo di riaprire imprese già fallite in precedenza.

Leggi => Fondo per il microcredito in Campania

Un altro dato interessante è la percentuale di imprese nate da imprenditori che hanno voluto rimettersi in gioco dopo un licenziamento, o la chiusura dell’azienda per la quale lavoravano.

Anche in questo caso, il capoluogo campano sembra superare la stessa Capitale e Milano, basti pensare che nello stesso lasso di tempo Roma ha visto solo 538 nuove imprese, e il capoluogo lombardo 1464.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Campania

I Video di PMI

Come avviare una Srl Semplificata