Sviluppo Lazio, 38 milioni alle Pmi

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

La Commissione Bilancio del la Regione Lazio ha approvato il piano 2009-2011 di Sviluppo Lazio, che porterà 38 milioni di euro in tre anni alle Pmi del territorio

Tra gli elementi indispensabili per uscire dalla crisi, secondo gli esperti e i sondaggi realizzati presso piccole e medie imprese, trovano posto i contributi pubblici a sostegno dell’imprenditorialità e dell’occupazione.

Le necessità di supporto finanziario vengono confermate dalla grande partecipazioni ai bandi POR Lazio, per i quali sono state presentate richieste per 200 milioni di euro, dei quali 45 mln sono già stati erogati e altri 35 mln dovrebbero essere concessi entro fine 2009.

In questo contesto, la Commissione Bilancio della Regione Lazio ha approvato il piano triennale 2009-2011 di Sviluppo Lazio SpA, della quale detiene l’80% del capitale.

Con questa approvazione viene concessa l’erogazione di 16 milioni per il 2009 e il piano per il prossimo triennio da 38,5 milioni di euro.

La decisione della Commissione consolida inoltre le finalità della stessa Sviluppo Lazio che, dopo la riorganizzazione con fusioni e cessioni di società, torna protagonista nelle attività di supporto alle Pmi nell’accesso ai cofinanziamenti regionali, nazionali ed europei.

I Video di PMI