Basilea 2 più vicina per le Pmi del Lazio

di Chiara Bolognini

scritto il

Regione Lazio e Filas unite nella promozione di iniziative informative e formative sull'accordo internazionale sull'accesso al credito. Boom di accessi al portale web dedicato

Migliorare il rapporto con gli istituti finanziari per accedere al credito con maggiore facilità: questo l’obiettivo a cui sono più vicine le Pmi del Lazio, grazie alle iniziative di informazione e formazione sui contenuti dell’accordo internazionale Basilea 2 attuate dalla Regione Lazio e da Filas.

Tra queste, ultima in ordine cronologico l’incontro conclusivo dell’iniziativa “Piccole e Forti”, tenutosi il 12 dicembre, a cui hanno partecipato, fra gli altri, l’Assessore regionale a Istruzione, diritto allo studio e formazione della Regione Lazio, Silvia Costa, il Direttore formazione professionale Fse e altri interventi cofinanziati della Regione Lazio, Elisabetta Longo, e il Direttore generale di Filas Stefano Turi.

Oggetto dell’evento la presentazione della ricerca realizzata da Trasversale srl, che, in forza dei dati che vedevano solo il 20% delle Pmi laziali informate sui contenuti dell’accordo Basilea 2, è diventata il motore propulsore delle diverse iniziative di promozione tra cui la realizzazione del portale più completo su Basilea 2, 20 seminari in aula e 6 percorsi formativi online, frequentati da circa 300 aziende.

I risultati non si sono fatti attendere. Il portale, che consente alle aziende di sfruttare a pieno le potenzialità del cosiddetto web 2.0, ha infatti registrato da fine agosto a novembre quasi 230.000 accessi, con circa 31 mila pagine scaricate, ed è stato inserito tra i preferiti da ben il 40% delle aziende registrate.

Con la nuova programmazione 2007/2013 Regione e Filas intendono «promuovere ulteriori azioni per sostenere le imprese, che in questo periodo di recessione devono poter contare sul sostegno delle istituzioni».

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali