Alto Adige: Business Location per “fare impresa”

di Noemi Ricci

scritto il

Approvato statuto e fondazione del Business Location Südtirol (BLS), nuovo organismo unico e centralizzato volto a rafforzare l'economia dell'Alto Adige e promuovere l'avvio di impresa

Approvato dalla giunta provinciale lo statuto e la fondazione del Business Location Südtirol (BLS), il cui obiettivo principale è quello di rendere l’Alto Adige una sorta di sito economico ideale in cui insediare la propria impresa.

Le funzioni svolte finora dall’Ufficio Aree Produttive e dall’Ufficio Infrastrutture saranno infatti svolte dal 2009 dal Business Location Südtirol.

Il BLS avrà quindi il compito di coordinare tutta l’attività relativa all’assegnazione delle aree produttive di interesse provinciale. Accorpando in un unico ente i due uffici provinciali preesistenti, si eviteranno costosi “doppioni”.

La società per azioni di proprietà della Provincia di Bolzano, offrirà servizi di consulenza completa alle imprese già presenti in Alto Adige. Mentre, per quanto concerne l’insediamento di nuove imprese in Alto Adige, si occuperà di promuoverlo, prestando particolare attenzione agli aspetti di marketing, consulenza e sviluppo.

La Regione Alto Adige si allinea così alle organizzazioni presenti già da molti anni in tutta Europa, che offrono servizi simili. Il BLS promette di diventare biglietto di visita per l’estero, promuovendo l’Alto Adige come «sito ideale in cui insediare la propria impresa».

Il tutto, ponendo un accento particolare su Innovazione e Ricerca in settori strategicamente fondamentali per l’economia: tecnologie applicate, energia rinnovabile, mobilità.

A collaborare con BLS saranno: Alto Adige Marketing, Export Organisation Südtirol (Eos), Techno Innovation Südtirol (Tis) e con le associazioni di categoria.