“Buy by Umbria”, nuova rete di imprese

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Le Pmi italiane si organizzano sempre più in "reti", con esempi in tutto il bel Paese. Ultima nato, il progetto di integrazione e valorizzazione delle aziende del perugino "Buy by Umbria"

Il tentativo di molte provincie e regioni italiane di costruire reti di aziende per promuovere e valorizzare le realtà imprenditoriali presenti sul territorio è sempre più una realtà concreta. Un processo, questo, spesso supportato anche delle nuove tecnologie che semplificano l’innescarsi di meccanismi di “rete”.

Con idee analoghe è partito anche il progetto Buy by Umbria, rivolto all’imprenditoria locale che opera principalmente nel settore dei prodotti tipici della provincia di Perugia. Attivo da marzo, sta già raccogliendo buoni consensi.

Lo scopo del progetto – che ha goduto dell’ausilio del Fondo sociale europeo – è quello di creare una rete di imprese che, oltre a razionalizzare e valorizzare la produzione locale, apra alle Pmi favorendone l partecipazione al mercato di riferimento.

Le imprese che prendono parte a questa iniziativa hanno differenti agevolazioni in termini di formazione e informazione. Per tutte le piccole e medie aziende aderenti sarà infatti possibile partecipare ad eventi di discussione o momenti formativi, indirizzati alla comprensione delle dinamiche di mercato e di gestione del business.

Inoltre, saranno disponibili apposite sezioni di consulenza e informazione nei confronti di tutte le iniziative esistenti, per rendere le imprese locali sempre più attive e consapevoli. Una sorta di piano divulgativo in grado di sensibilizzare il mercato locale e di pubblicizzare tutte le opportunità finanziarie o di business.

Infine, il progetto “Buy by Umbria” accompagnerà le aziende nel naturale processo di riorganizzazione, anche attraverso progetti formativi ed interventi diretti.

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social