Pmi venete: come accedere agli incubatori

di Noemi Ricci

scritto il

Il Comune di Venezia ha approvato il "bando aperto" destinato alle pmi per l'assegnazione semestrale dei lotti che si rendono disponibili presso gli incubatori d'impresa

Novità per le imprese del Veneto: è stato approvato il bando aperto per l’assegnazione di lotti disponibili presso gli incubatori d’impresa Ex-Cnomv ed Ex-Herion, nell’isola della Giudecca, e Ca’ Emiliani a Marghera (DGC n.237, 04/04/2008).

L’iniziativa riguarda le piccole e medie imprese di nuova costituzione o in fase di avvio e conferma l’impegno del Comune di Venezia nel sostenere lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali.

Il bando rappresenta infatti un interessante modo per riallocare in maniera costante e sistematica – ogni sei mesi – i lotti produttivi che si vengono a liberare periodicamente presso gli incubatori d’impresa.

L’Amministrazione valuterà le domande di ammissione agli incubatori pervenute nell’arco dei sei mesi precedenti – nello specifico tra il 30 aprile e 31 ottobre di ogni anno – per poi assegnare i lotti produttivi disponibili.

Le assegnazioni avranno luogo in base ad una graduatoria, che rimarrà valida per l’intero semestre, stilata secondo criteri e priorità per l’allocazione degli spazi previsti dagli stessi bandi di prima assegnazione.

I Video di PMI

Come scegliere il contenuto giusto sui social